Home Territorio Abruzzo Circuito nazionale della Coppa Italia di sci fa tappa a Roccaraso (AQ)

Circuito nazionale della Coppa Italia di sci fa tappa a Roccaraso (AQ)

297
Roccaraso (AQ)


Download PDF

Gli organizzatori dello Sci Club 3punto3 pronti ad accogliere, il 21 e 22 febbraio oltre 100 partecipanti nel comprensorio Alto Sangro sulle piste dell’Aremogna e Pizzalto

Riceviamo e pubblichiamo.

Torna il circo bianco sulle nevi dell’Aremogna e di Pizzalto a Roccaraso (AQ), con ben 4 gare di slalom gigante valevoli per il circuito della Coppa Italia. Lo sci club 3 Punto 3, presieduto da Antonio Barulli, ha organizzato questo importante appuntamento che vedrà ai nastri di partenza oltre 100 atleti della categoria Master, dai 30 anni in su, provenienti da tutto l’arco appenninico.

Alle gare parteciperanno anche atleti delle categorie giovani e senior, conferendo alle competizioni in Abruzzo un valore aggiunto.

Afferma Antonio Barulli, Presidente del comitato organizzatore:

Dopo il successo organizzativo dello scorso anno con i Campionati Italiani Master abbiamo voluto rilanciare l’iniziativa agonistica e la promozione del territorio e del comprensorio sciistico dell’Alto Sangro.

Il supporto del Sindaco Francesco Di Donato e quello degli imprenditori che gestiscono gli impianti, le famiglie Del Castello e Colecchi, ha reso possibile ospitare questo evento così importante che anticipa le finali del Campionato Master dell’Appennino di fine marzo.

Dalla Toscana alla Sicilia, passando per Marche, Lazio, Campania, Puglia e Calabria, tutti i migliori atleti si confronteranno tra i paletti larghi dello slalom gigante con due gare al giorno. Ai nastri di partenza anche numerosi sciatori napoletani pronti a sfidare la concorrenza appenninica, come il professore Andrea Ballabio, e Gianfredo Puca, lo scorso anno vincitore su queste nevi della medaglia d’argento in SuperG ai Campionati Italiani Master.

Al cancelletto di partenza tanti nomi importanti: Alessandro Falez, Emanuele Reale, campione italiano di slalom gigante Master 2019, produttore di nobili vini nel leccese, Cesare Naldi, dell’arcinota famiglia di albergatori napoletani e anche tra le donne la Duchessa Paola Verusio.

La manifestazione prenderà il via venerdì 21 con le prime due prove che si disputeranno all’Aremogna sulla pista ‘Pallottieri’. La premiazione delle due gare avverrà al Comune, sede dell’organizzazione, mentre sabato si gareggerà, sempre con due slalom gigante, sulla difficile pista ‘Canguro’ di Pizzalto dove, invece, si concluderà la due giorni di gare con la premiazione alla base delle piste accompagnata da una celebrazione culinaria del territorio.

La valenza della manifestazione ha richiamato anche grandi partner come Carpisa e Marinella, pronti a rappresentare le eccellenze campane insieme ad altri partner commerciali come Dada Sport, Joelury e persino strutture alberghiere come l’Hotel La Scogliera di Forio dove si svolgerà, questa estate, il raduno degli sciatori Master di tutta Italia.

Print Friendly, PDF & Email