Home Lazio Regione Lazio Ciacciarelli su sgombero case ATER Tor Bella Monaca

Ciacciarelli su sgombero case ATER Tor Bella Monaca

791
Pasquale Ciacciarelli


Download PDF

L’Assessore: ‘Regione in prima linea per la legalità’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Ringraziamo il Prefetto di Roma, Lamberto Giannini, per l’operazione interforze di questa mattina, finalizzata allo sgombero di immobili ATER illecitamente occupati a Tor Bella Monaca.

Si tratta di un risultato tangibile dello sforzo congiunto della Regione Lazio, della Prefettura, del Ministero dell’Interno e delle Forze dell’Ordine per ripristinare la legalità nelle periferie della capitale e in tutte le aree del Lazio dove il disagio sociale ha favorito l’emergere della criminalità organizzata.

Lo ha affermato Pasquale Ciacciarelli, Assessore alle Politiche Abitative, alle Case Popolari, all’Urbanistica e alle Politiche del Mare della Regione Lazio.

Ha evidenziato l’Assessore Ciacciarelli:

Il nostro impegno verso le periferie non si limita solo alla rigenerazione urbana e alla riqualificazione ma comprende anche la ferma determinazione nel ripristinare la legalità.

In questo, la Regione Lazio sarà inflessibile e costantemente al fianco del Governo, della Prefettura e delle forze di polizia proprio per garantire il rispetto del diritto all’abitare attraverso le graduatorie e le procedure stabilite.

Non tollereremo, quindi, il verificarsi di occupazioni illecite o di qualsiasi altra forma di abuso.

È significativo che operazioni del genere abbiano luogo a Tor Bella Monaca perché dimostra l’impegno profondo della Regione Lazio nel contrastare la criminalità, specialmente dopo l’aggressione subita da Don Coluccia.

Colgo l’occasione, a nome dell’amministrazione guidata dal presidente Francesco Rocca, di esprimere solidarietà al presidente del Municipio Nicola Franco e a tutti i cittadini che, assieme a lui, si stanno adoperando al fianco delle istituzioni per promuovere la legalità a Tor Bella Monaca.

Un ringraziamento particolare al Presidente Rocca per l’attenzione riposta a tale gravosa tematica che stiamo affrontando con prontezza e determinazione, rispecchiando l’indirizzo da sempre espresso in merito dal Ministro Salvini.

Il nostro obiettivo è garantire un ambiente sicuro, giusto e rispettoso delle leggi in cui tutti possano godere il diritto a una casa dignitosa. Continueremo a lavorare instancabilmente in questa direzione.

Print Friendly, PDF & Email