Home Territorio ‘Che questo tempo sia per noi lento…’ alla Chiesa del Gesù Gonfalone

‘Che questo tempo sia per noi lento…’ alla Chiesa del Gesù Gonfalone

806
'Che questo tempo sia per noi lento...'


Download PDF

Reading musicale in scena il 2 giugno a Capua (CE), nell’ambito di Capua il Luogo della Lingua festival

Riceviamo e pubblichiamo.

Domenica 2 giugno, ore 12:00 nella Chiesa del Gesù Gonfalone – Auditorium Liceo Musicale L. Garofano di Capua (CE), nell’ambito di Capua il Luogo della Lingua festival, quattordicesima edizione, direzione artistica Giuseppe Bellone, si terrà lo spettacolo ‘Che questo tempo sia per noi lento…’ di Angelo Callipo, scritto appositamente per Capua il Luogo della Lingua festival, per ricordare i 110 anni dalla morte del compositore Giuseppe Martucci, con Leda Conti, voce recitante, e artisti del Teatro di San Carlo Antonella Bellone, contralto, Vincenzo Caruso, pianoforte.

Quale fu il rapporto tra Giuseppe Martucci e Teresa Maglione, donna di estrema sensibilità e sua mecenate? Quale legame celano le lettere a lei indirizzate dal musicista, nelle quali la gratitudine si mescola a momenti di più profonda confidenza?

Da queste domande prende le mosse lo spettacolo, che lascia alla sola Teresa il compito di ripercorrere i sentimenti contrastanti, le paure e le attese, che hanno scandito il loro rapporto in un arco temporale che va dal 1880 al 1901. Teresa parla di lui e con lui, mentre la voce di Martucci è affidata a partiture eseguite dal vivo, che fanno da sponda a un continuo gioco di rimandi tra musica e vita, arte e sentimento. Il racconto di una donna svela il grande Martucci uomo e artista.

Lo spettacolo ripercorre alcuni anni della vita di Giuseppe Martucci attraverso le letture di Leda Conti nel ruolo di Teresa Maglione Oneto mecenate del Martucci, mentre la musica del grande compositore farà da contraltare alle parole, affidata al pianoforte del M° Vincenzo Caruso e alla voce del contralto Antonella Bellone.

Uno spettacolo suggestivo, in una cornice bellissima, la Chiesa del Gesù Gonfalone, auditorium del Liceo Musicale Luigi Garofano.

Evento in collaborazione con Liceo Musicale Luigi Garofano, F.I.D.A.P.A di Capua.

Giuseppe Martucci (Capua, 6 gennaio 1856 – Napoli, 1° giugno 1909) è stato un compositore, pianista e direttore d’orchestra italiano. Figlio del trombettista Gaetano Martucci e di Orsola Martucciello, fu un bambino prodigio: a soli otto anni teneva concerti solistici al pianoforte. Divenne ben presto un pianista apprezzato internazionalmente, allievo di Beniamino Cesi per il pianoforte e Paolo Serrao per la composizione al Conservatorio di Napoli; di lui tesserono le lodi Anton Rubinstein e Franz Liszt.

Non meno significativa fu la sua attività di direttore d’orchestra. La sua fama è anche legata al suo impegno per il rinnovamento della cultura musicale italiana; contribuì notevolmente alla diffusione in Italia delle opere di Ludwig van Beethoven, di Robert Schumann, di Johannes Brahms, di Liszt, di Wagner, di César Franck, Vincent d’Indy, Édouard Lalo e di molti altri musicisti europei.

Info:
www.capuailluogodellalingua.com 
0823-961622
338-9993220

Print Friendly, PDF & Email