Home Territorio Cesport pareggia contro il Volturno e torna in serie B

Cesport pareggia contro il Volturno e torna in serie B

655
Cesport


Download PDF

Termina 5 – 5 una partita da infarto che consente alla Cesport di vincere il campionato

Riceviamo e pubblichiamo.

Festeggia la Cesport Italia che nella piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere pareggia contro il Volturno, seconda in classifica, per 5 – 5 conservando il punto di vantaggio sui rivali necessario per vincere il campionato e tornare in serie B dopo appena un anno di C.

Prima di passare alla cronaca è doveroso però fare i complimenti ai ragazzi del Volturno e a mister Occhiello che hanno affrontato una stagione straordinaria che di certo darà i suoi frutti nel futuro; bellissimo l’abbraccio a fine partita tra le due squadre, una di quelle cose per cui vale la pena credere nello sport e nei suoi valori.

Ad inizio stagione era stato chiesto a chi avrebbe infossato la calottina della Cesport di giocare per divertirsi e di non lasciarsi distrarre né dalla classifica né dalle altre squadre, avendo ben imparato dai vergognosi episodi che hanno caratterizzato lo scorso campionato in cui noi perdemmo la categoria e qualcuno la faccia…la categoria noi ce la riprendiamo quest’oggi, dopo diciotto battaglie ed un girone in cui sicuramente non eravamo i favoriti, alcune macchie invece rimarranno indelebili sulla faccia di chi se l’è sporcata.

La partita purtroppo si è giocata a porte chiuse, inspiegabilmente, ma con tanti supporter gialloblù a sostenere la squadra all’esterno dell’impianto e a soffrire insieme a noi per dimostrare tutta la vicinanza possibile alla squadra… un abbraccio ringraziamento speciale va sicuramente al nostro meraviglioso pubblico da sempre parte fondamentale per la Cesport.

Prima frazione di gioco con tanta paura da una parte e dall’altra, le squadre si studiano ma è il Volturno a trovare l’unico gol dei primi sette minuti con un tiro da rigore.

Il secondo periodo di contro è ricco di gol col Volturno che dopo essere passato in vantaggio per tre volte si lascia rimontare dalla Cesport con Femiano per due volte dai cinque metri e con Bouchè in superiorità numerica; 3 – 3 a metà gara.

A parti invertite dopo pochi secondi un capolavoro di Perrotta porta per la prima volta la Cesport in vantaggio, dopodiché una serie di errori tra i gialloblù permettono il ritorno del Volturno che chiude il terzo periodo avanti per 5 – 4.

Nell’ultimo tempo è Dario Esposito a siglare il gol del pareggio con l’uomo in più, il Volturno non riesce più a segnare, merito del migliore in campo che quest’oggi è tra i pali della Cesport, Luca Orbinato, che mette ripetutamente le proprie mani sulla promozione dei suoi compagni.

Termina 5 – 5 una partita da infarto che consente alla Cesport di vincere il campionato.

È il momento dei grazie e come sempre non sono pochi, in primis al nostro condottiero, Luca Gagliotta, che da quando è tornato sulla panchina della Cesport ha vinto due campionati su tre creando con i suoi ragazzi un gruppo meraviglioso che benché la giovane età ci ha già regalato gioie immense; ai giovani del nostro vivaio, un tempo sugli spalti armati di trombe e tamburo, ed oggi protagonisti in acqua di un’altra meravigliosa pagina della Cesport, ed ai senatori che, sebbene i tanti impegni lavorativi, non hanno mai lasciato la squadra senza il loro supporto dando il loro fondamentale contributo nella vittoria del campionato; ai dirigenti che col loro lavoro dietro le quinte hanno reso possibile la risalita dei gialloblù in serie B; agli sponsor che hanno creduto nel progetto Cesport con la speranza di poter festeggiare insieme quanto prima il traguardo raggiunto; ai già menzionati tifosi gialloblù presenti in ogni battaglia; per ultimo, di certo non per importanza, al Presidente Esposito, che ha permesso di scrivere un’altra pagina meravigliosa del libro Cesport che, ne siamo certi, fin quando ci sarà lui al timone continuerà a diventare sempre più grande.

Buonanotte a tutti e sogni d’oro, ci vediamo in serie B.

Volturno – Cesport 5 – 5
(1 – 0; 2 – 3; 2 – 1; 0 – 1)

Volturno: Napolitano, Nocerino, Della Monica, Della Peruta 2, Berlemmi, Carlevalis, Ferriero, Piccolo 1, Dell’Atti, Pagano, Sarnataro 1, Ventura 1, Stavolo. All. Occhiello

Cesport: Orbinato, Di Maro, Pasquariello, Perrotta 1, Bouchè 1, Soprano, Corcione C., Esposito D. 1, Corcione R., Esposito A., Liotti, Femiano 2, Torti. All. Gagliotta

Arbitro: Calabrò

Print Friendly, PDF & Email