Home Toscana Regione Toscana ‘Cari Maestri’, omaggio ai contemporanei Alinari, Possenti e Talani

‘Cari Maestri’, omaggio ai contemporanei Alinari, Possenti e Talani

651
'Cari maestri'


Download PDF

La mostra animerà dal 3 settembre al 4 ottobre il Castello Malaspina di Massa

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Una mostra in omaggio ai tre grandi maestri toscani Luca Alinari, Antonio Possenti e Giampaolo Talani, scomparsi recentemente.

La presentazione di ‘Cari Maestri’ in Palazzo Strozzi Sacrati con il Presidente della Regione, il Professor Giammarco Puntelli, ideatore e curatore del progetto e, in rappresentanza delle famiglie dei grandi artisti, Filippo Alinari.

Alinari, Possenti e Talani, tre artisti che, come ha osservato il presidente della Regione, pur essendo recentemente scomparsi sono talmente vivi nell’amore dei cittadini e anche della critica che hanno un grande futuro nella diffusione della loro opera ed è con questa mostra che la Toscana vuole rendere omaggio a questi suoi concittadini illustri.

Ha detto il curatore Giammarco Puntelli:

Una mostra destinata a suscitare interesse nell’intero ambiente dell’arte contemporanea perché questi artisti sono sì patrimonio della Toscana, ma anche dell’Italia, dell’Europa e del mondo, in quanto le loro opere sono ovunque.

Particolarmente suggestiva sarà l’ambientazione: l’esposizione sarà infatti ospitata al castello Malaspina di Massa dal 3 settembre al 4 ottobre.

‘Cari Maestri’ è realizzata con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Massa Carrara, del Comune di Massa e con la collaborazione dei Comuni di Lucca e San Vincenzo.

Insieme ad alcune opere particolarmente significative di Luca Alinari, di Antonio Possenti e di Giampaolo Talani, ci saranno anche opere di altri maestri, alcuni dei quali erano amici personali dei tre toscani.

Print Friendly, PDF & Email