Home Territorio Campania, borse di studio per familiari vittime innocenti criminalità

Campania, borse di studio per familiari vittime innocenti criminalità

427
Vincenzo De Luca


Download PDF

La cerimonia a Palazzo Santa Lucia, Napoli

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

Anche questo è un segnale che va in direzione della solidarietà e della legalità per quelle famiglie che sono state colpite in modo atroce da violenza e delinquenza.

Il presidente della Regione Campania, ha partecipato nella Sala “De Sanctis” di Palazzo Santa Lucia, Napoli, all’iniziativa promossa dalla Fondazione Polis e dal Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti, per l’assegnazione di 26 borse di studio per quei ragazzi, figli o fratelli di familiari delle vittime innocenti di criminalità.

Ha detto ai ragazzi cui sono state consegnate le borse di studio:

Abbiate fiducia la vita vuol dire combattere, è dura,ma c’e’ anche tanta speranza.

Perché anche se registriamo fenomeni di violenza di microdelinquenza, veri e propri attentati alla vita delle persone, tante persone sono ancora disponibili a difendere con impegno quotidiano i valori dell’umanità e del rispetto reciproco.

Print Friendly, PDF & Email