Bustric e Il piccolo principe al Teatro Savoia

Bustric e Il piccolo principe al Teatro Savoia

207
Bustric e Il piccolo principe


Download PDF

In concerto il 10 novembre a Campobasso

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 10 novembre, ore 18:30, presso il Teatro Savoia di Campobasso ‘Bustric’ e ‘Il piccolo principe’, con il duo pianistico Paola Biondi e Debora Brunialti, concerto realizzato nell’ambito del progetto ‘Circolazione musicale in Italia’ promosso dal CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica.

Programma
Libero adattamento dal racconto di Antoine de Saint-Exupéry, uno spettacolo di e con Bustric, Sergio Bin.
Musiche di Claude Debussy, George Bizet, Maurice Ravel, Aurelio Canonici.

Bustric
Autore e regista, attore. Laureato alla facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Bologna, frequenta a Parigi la scuola di circo di Annie Fratellini e Pierre Etaix e quella di pantomima di Etienne Decroux, a Roma la scuola di Roy Bosier, poi un periodo di studi con John Strasberg dell’Actor Studio. Crea la Compagnia Bustric con la quale scrive e interpreta spettacoli che mette in scena usando varie tecniche: dal gioco di prestigio alla pantomima, al canto e alla recitazione, in un ritmo narrativo che riempie le sue storie di sorprese, di cose buffe e inattese. È un teatro “colorato e comico, a volte poetico, certamente unico”.

Con i suoi spettacoli è stato in gran parte dei paesi Europei, oltre che in Somalia, Cile, Argentina, Brasile, Uruguay, America del Nord, recitando in italiano, inglese e francese. Recita in numerosi film, conducendo programmi televisivi. Firma la regia di ‘Don Giovanni’ di Mozart, Colombia. Dirige e scrive a quattro mani con Piero Pelù il suo unico spettacolo teatrale.

Paola Biondi e Debora Brunialti
Trasformano la musica in energia vitale; il loro messaggio è trasmettere onde di armonia e unione. Superando barriere di tempi e luoghi si rivolgono al potere comunicativo della musica per diffondere equilibrio e positività. La musica le ha portate ad essere aperte, innovative e poliedriche, sempre in continua esplorazione e interazione con nuove prospettive artistiche. La loro formazione nasce e si sviluppa con Lidia Arcuri. Successivamente si perfezionano con Alfons Kontarsky al Mozarteum di Salisburgo, Dario de Rosa e Maureen Jones alla Scuola di Musica di Fiesole, Katia Labeque all’Accademia Chigiana di Siena. Suonano per i più importanti festival e Associazioni Nazionali e Internazionali effettuando tournée in tutto il mondo. Con grande interesse collaborano a produzioni in ambiti artistici diversificati – teatro, danza, poesia, pittura – e esplorano nuove strade con musicisti innovativi come Stefano Bollani, Giorgio Gaslini, Uri Caine e Giovanni Sollima.

Biglietti ingresso
intero €12,00 – ridotto fino a 25 anni €6,00

Print Friendly, PDF & Email