Home Territorio Campania Avvio Sperimentazione progetto Viaggiarte

Avvio Sperimentazione progetto Viaggiarte

827


Download PDF

Mercoledì 16, ore 12:00, la conferenza stampa di presentazione

Riceviamo e pubblichiamo.

Il 16 dicembre 2015, alle ore 12.00 nella sala Giunta di Palazzo San Giacomo, si terrà la Conferenza Stampa di Avvio della Sperimentazione del Progetto Viaggiarte, un progetto finanziato da Regione Campania nell’ambito del Bando Sportello dell’Innovazione – Progetti Cultural and Creative Lab.Intervengono:
Gaetano Daniele, Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli.
Alfonso Morvillo, Direttore dell’Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IRISS-CNR).
Alessandra Marasco, Ricercatrice dell’Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IRISS-CNR).
Alessandro Rullo, Direttore Ricerca e Sviluppo di NEATEC S.p.A.
Carlo Pino, Direttore Generale Azienda Napoletana Mobilità (ANM).
Salvatore Rubinacci, Amministratore Delegato di NEATEC S.p.A.
Valeria Fascione, Assessore all’Innovazione Internazionalizzazione e Start up della Regione Campania.

Modera: Laura Del Verme (IRISS- CNR)

Alcune sintetiche informazioni sul progetto.

Il progetto Viaggiarte è stato presentato da un ATI composta da 4 partner:

  • Neatec S.p.A., azienda del settore ICT, capofila.
  • CNR-IRISS, Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo.
  • CUEIM, Consorzio Interuniversitario di Economia Industriale e Manageriale.
  • BBplanet.it Srl, azienda attiva nei settori comunicazione e turismo.

L’obiettivo del progetto è trasformare la tradizionale visita a un sito culturale in un’esperienza di “viaggio” altamente immersiva e partecipativa articolata in 3 momenti:

  1. Off-site: un viaggio virtuale mediante una esperienza visiva tridimensionale (supportata da un apposito visore) per interessare il fruitore e stimolarlo alla visita del sito.
  2. On-site: la visita vera e propria del sito, supportata da un APP che utilizza la realtà aumentata per offrire contenuti multimediali di arricchimento dell’esperienza.
  3. On-line: la fase di condivisione dell’esperienza mediante un portale di social network.

Il progetto prevede una sperimentazione sul campo da effettuare presso un sito culturale della Campania; il sito individuato è il Cimitero delle Fontanelle, un luogo che è stato scelto per le sue caratteristiche e per la sua capacità di rappresentare una componente importante dell’identità del territorio, ossia il rapporto tra vivi e morti.
Grazie alla disponibilità del Comune di Napoli e dell’assessore Gaetano Daniele, che ci hanno consentito di effettuare le riprese del sito e di installare in esso alcune semplici attrezzature, la sperimentazione partirà dal giorno 16 dicembre stesso (con la possibilità di scaricare l’APP dal play store di Google) e si completerà il 6 gennaio.
Nello stesso periodo, in un box installato presso la stazione ANM di Piazza Municipio, alcuni colleghi avvicineranno i turisti di passaggio proponendo loro l’esperienza del viaggio virtuale mediante il visore tridimensionale.
Infine, sempre dal 16 dicembre, sarà disponibile il portale www.viaggiarteanapoli.it che fornirà informazioni sul progetto e sul sito della sperimentazione e consentirà di condividere l’esperienza mediante social network.

Print Friendly, PDF & Email