Home Territorio Arezzo va al Festival di Sanremo con The Zen Circus

Arezzo va al Festival di Sanremo con The Zen Circus

253
The Zen Circus

La band di Appino gira il videoclip ufficiale del singolo in gara ‘L’amore è una dittatura’ nel cuore della città toscana

Riceviamo e pubblichiamo.

Arezzo va al Festival di Sanremo con The Zen Circus. La formazione toscana, che sarà protagonista dell’attesa kermesse canora, ha scelto, infatti, di girare il videoclip ufficiale che accompagna il singolo in gara ‘L’amore è una dittatura’, nel meraviglioso Teatro Petrarca che in questi giorni è stato trasformato in set cinematografico.
La Fondazione Guido d’Arezzo e la Fondazione Arezzo Intour che con il Comune di Arezzo hanno accolto il progetto di The Zen Circus, hanno messo a disposizione della band il prestigioso spazio cittadino offrendo collaborazione a Woodworm, etichetta discografica aretina tra le più attive e importanti nella scena musicale indipendente.

Ma c’è di più: la scelta di girare nella città toscana si lega anche alla sua storia e alla sua cultura. Sul palco dell’Ariston infatti, ad accompagnare la band di Appino saliranno quattro componenti degli Sbandieratori di Arezzo con una coreografia realizzata per l’occasione con speciali costumi e bandiere, a sottolineare il crescendo emotivo del testo proposto da The Zen Circus.

Nella realizzazione del video è stata coinvolta anche OIDA, Orchestra Instabile di Arezzo.

Oltre al Teatro Petrarca, il racconto filmico di ‘L’amore è una dittatura’ presenterà scorci del bellissimo centro storico aretino, offrendo una meravigliosa vetrina alla città.

Il video sarà disponibile dopo la prima serata della 69ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo che si terrà dal 5 al 9 febbraio 2019.

Arezzo città della musica si conferma essere casa per tutti i musicisti.
E, intanto, in attesa del video di‘L’amore è una dittatura’, in bocca al lupo agli The Zen Circus per la prossima competizione sanremese.

Print Friendly, PDF & Email