Home Territorio Estero Yemen: Coalizione, distrutti 4 droni Houthi diretti in Arabia Saudita

Yemen: Coalizione, distrutti 4 droni Houthi diretti in Arabia Saudita

323
Yemen Coalizione


Download PDF

Applicate tutte le misure a protezione dei civili sauditi

La Coalizione di supporto al governo legittimo dello Yemen ha annunciato di aver intercettato 4 droni lanciati dai ribelli Houthi verso l’Arabia Saudita, sottolineando che sono stati distrutti nello spazio aereo yemenita.

La Coalizione araba a guida saudita ha rimarcato di aver applicato tutte le misure necessarie per proteggere i civili conformemente al diritto internazionale. Il Colonnello Turki al-Maliki, portavoce della Coalizione, ha ribadito l’elevata efficienza delle forze comuni nell’affrontare le minacce rappresentate dagli aerei senza pilota e nel contrastarle monitorandole e distruggendole immediatamente dopo averle lanciate all’interno delle aree controllate dalla milizia di Houthi.

Giovedì scorso, 2 luglio, sempre al-Maliki ha dichiarato l’avvio di un’operazione militare contro la milizia Houthi, per far fronte al continuo e deliberato attacco sistematico dell’Arabia Saudita.

Ha anche annunciato l’intercettazione e la distruzione di 8 droni e quattro missili che sono stati lanciati di recente sull’Arabia Saudita, tra cui un missile iraniano che aveva come obiettivo la capitale Riad.

Fonte: https://www.alarabiya.net/ar/saudi-today/2020/07/03/التحالف-اعتراض-وتدمير-4-طائرات-مسيرة-أطلقها-الحوثي-نحو-السعودية.html

Print Friendly, PDF & Email
Redazione Arabia Felix

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.