Home Territorio ‘La morte della Pizia’ al Tempio di Giove Anxur

‘La morte della Pizia’ al Tempio di Giove Anxur

555
Daniele Pecci


Download PDF

Daniele Pecci in scena il 19 agosto a Terracina (LT) nell’ambito della rassegna ‘R.Estate in Scena’

Riceviamo e pubblichiamo.

Mercoledì 19 agosto, ore 21:30, presso il Tempio di Giove Anxur di Terracina (LT), storico e suggestivo Tempio affacciato sul mare, simbolo della città, Daniele Pecci è in scena con ‘La morte della Pizia’.

Nella mitologia greca, la Pizia era l’eletta sacerdotessa del dio Apollo a Delfi profetizzava agli uomini il volere degli dei attraverso uno solenne vaticinio.

Nel racconto ‘La morte della Pizia’ di Friedrich Dürrenmatt, la profetessa di Apollo diventa “un’imbrogliona che improvvisava gli oracoli a casaccio, secondo l’umore del momento”, l’ultima delle pizie che appaiono come la versione antica delle cartomanti di oggi.

Friedrich Dürrenmatt con questo racconto, piccolo capolavoro della burla ironica, ci presenta un mito che assomiglia a una caricatura, prendendo tuttavia le dovute distanze dalla satira e dal sarcasmo infondato.

L’interpretazione del testo, firmata da Daniele Pecci, accompagnata da due violoncelliste e preceduta da un’introduzione “a braccio” dell’attore, restituisce una rilettura laica e dissacratoria del mito greco ed in particolare del mito di Edipo.

‘R.Estate in Scena’ al Tempio di Giove Anxur
piazzale Loffredo
Terracina (LT)

Biglietti: €15,00

Per info, prevendite e prenotazioni biglietti:
329-8136968 – caterinaguida1985@gmail.com

Tutti gli eventi si svolgono nel rispetto delle norme anti Covid.

La serata è aperta dall’attore Flavio Pomaro con ‘Flavio legge Benni’ alle ore 21:00.

Print Friendly, PDF & Email