Home Campania Comune di Napoli ‘Imbavagliati’, a Helena Maleno e Carola Rackete premio Pimentel Fonseca

‘Imbavagliati’, a Helena Maleno e Carola Rackete premio Pimentel Fonseca

227


Download PDF

Il servizio della web TV del Comune di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

È stata presentata questa mattina, 10 settembre, la quinta edizione di ‘Imbavagliati’, il festival napoletano del giornalismo civile che racconta storie e fatti poco conosciuti attraverso la voce dei cronisti censurati o minacciati.
Dal 20 al 24 settembre al PAN la manifestazione promossa dal Comune di Napoli e ideata da Désirée Klain proporrà incontri, testimonianze e immagini straordinarie dal mondo. Fra le novità una mostra antologica del fotografo Uliano Lucas e una speciale sezione dedicata alla satira contro la censura.

‘Guerre innocenti’ è il tema di questa edizione, che si concentra sulla sofferenza dei bambini costretti a crescere in situazioni di conflitto armato: sono 34 milioni secondo UNICEF Italia i minori che convivono con la guerra e avrebbero bisogno urgente di misure di protezione.

Prologo del festival sarà come sempre l’assegnazione del Premio Pimentel Fonseca, attribuito alla giornalista e attivista spagnola Helena Maleno e honoris causa alla comandante e attivista tedesca Carola Rackete.

Si discuterà ancora di resistenza civile, con un convegno dedicato alla memoria del magistrato Francesco Saverio Borrelli, e di libertà di stampa e d’opinione.

Tutte le iniziative del festival ‘Imbavagliati’ sono a ingresso gratuito.

Print Friendly, PDF & Email