Home Territorio Estero BuyWine e Anteprime, Saccardi: Scommessa coraggiosa per ripresa Toscana

BuyWine e Anteprime, Saccardi: Scommessa coraggiosa per ripresa Toscana

226
Stefania Saccardi


Download PDF

Alla Fortezza da Basso a Firenze ha aperto PrimAnteprima 2021

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Siamo felici di aver fatto questa scommessa coraggiosa insieme a Camera di Commercio, PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana, una scommessa che al momento sembra vinta e che chiamerei della ripresa e della speranza per il settore del vino, un settore per la Regione importantissimo, per quanto riguarda il commercio, il lavoro ma che muove anche una bella fetta di turismo.

Così la Vicepresidente e Assessore all’agroalimentare Stefania Saccardi che stamani, 14 maggio, alla Fortezza da Basso a Firenze ha aperto PrimAnteprima 2021, Anteprima collettiva regionale promossa da Regione Toscana insieme a Camera di Commercio di Firenze e organizzata da PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana, che ha aperto ufficialmente la Settimana delle Anteprime.

Ha proseguito Saccardi:

Grandissimo è l’interesse che abbiamo registrato, nonostante le difficoltà e nonostante l’evento si svolga perlopiù online. Tanti gli acquirenti, le aziende, 130 buyers e 150 aziende ammesse su 250 richieste arrivate da 34 paesi del mondo, i Consorzi emergenti e soprattutto vini di grande qualità.

Una manifestazione che sta dimostrando di andare molto bene, che il settore vitivinicolo della Regione è in crescita, in miglioramento e ancora trainante anche per il turismo della nostra regione.

Tutta dedicata alla stampa specializzata, nazionale ed estera, l’edizione numero 11 di PrimAnteprima, che accende i riflettori su 12 tra i Consorzi toscani più promettenti: Bianco di Pitigliano e Sovana, Candia dei Colli Apuani, Carmignano, Chianti Rufina, Colline Lucchesi, Cortona, Maremma Toscana, Montecucco, Orcia, Terre di Pisa, Val di Cornia e Suvereto, Valdarno di Sopra.

Ciascuno pronto a presentarsi ai giornalisti presenti e al pubblico collegato in diretta streaming attraverso mini talk di 15 minuti, dal Teatrino Lorenese della Fortezza da Basso, con la moderazione di Tinto di Decanter – Radio2.

Obiettivo della giornata: far scoprire le nuove annate e le riserve di 170 aziende tra le più dinamiche e promettenti del panorama regionale, per un totale di 400 etichette in degustazione al Padiglione delle Nazioni.

Print Friendly, PDF & Email