Home Territorio ‘Aulularia. Quell’avaro di Menecmo’ a ‘Classico Contemporaneo 2020’

‘Aulularia. Quell’avaro di Menecmo’ a ‘Classico Contemporaneo 2020’

363
'Aulularia. Quell'avaro di Menecmo' - ph Clemente Primiano


Download PDF

In scena il 17 agosto nel Cortile di San Domenico Maggiore a Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Lunedì 17 agosto, ore 21:30, nel Cortile di San Domenico Maggiore a Napoli per la VII edizione di ‘Classico Contemporaneo’, direzione artistica di Mirko Di Martino e Gianmarco Cesario, in collaborazione con il Comune di Napoli, che, sin dalla prima edizione, ha inserito la manifestazione nell’ambito dell’Estate a Napoli, andrà in scena lo spettacolo ‘Aulularia. Quell’avaro di Menecmo’ liberamente tratto da Plauto, testo e regia di Antonello Gargiulo, con Sara Saccone, Antonello Gargiulo, Vito Pace, Ferdinando Sicuranza, Luigi Credendino.

Il gusto per la serialità del racconto, per i sequel, i prequel e gli spin-off, è oggi più che mai diffuso. Così abbiamo fatto leva sulla domanda più stimolante e pericolosa in ambito creativo: “what if? – cosa succederebbe se?” e abbiamo sintetizzato la formula!

Abbiamo immaginato con una modesta, ma speriamo efficace invenzione, che protagonista della Commedia della Pentola, fosse un altro fortunatissimo personaggio partorito dalla mente dell’autore umbro: Sosicle, alias Menecmo II, a qualche anno di distanza dalle vicende che l’hanno visto protagonista assieme al gemello nella commedia omonima.

L’‘Aulularia’ è commedia forte di per sé: come poche altre commedie, si può dire madre, o forse ava, di una pietra miliare del teatro mondiale: ‘L’avaro’ di Molière, che abbiamo voluto omaggiare nel titolo.

Foto Clemente Primiano

Biglietti: online €10,00 | al botteghino €13,00
card 3 spettacoli: €27,00 | card 6 spettacoli: €48,00
342-1785930 – tram.biglietteria@gmail.comwww.teatrotram.it

Print Friendly, PDF & Email