Home Lazio Regione Lazio Le scuole contro la violenza sulle donne

Le scuole contro la violenza sulle donne

936
'Le scuole contro la violenza sulle donne. Oltre l’indignazione, l’impegno!'


Download PDF

Dichiarazione del Vicepresidente Smeriglio

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Si svolgerà lunedì prossimo 25 settembre la giornata di attività straordinaria ‘Le scuole contro la violenza sulle donne. Oltre l’indignazione, l’impegno!’ lanciata dalla Regione Lazio, una giornata di riflessione e di attività sul tema della lotta alla violenza sulle donne, con attività didattiche straordinarie di studio e di confronto.

Tra le altre vogliamo sottolineare la sensibilità espressa dagli istituti ITT Einaudi, Liceo Caetani, IIS Caravilani, IPSSAAR Gioberti, IIS Carducci, Liceo Machiavelli, Liceo Mamiani, Liceo Galilei di Civitavecchia, ITIS Galilei di Roma, IIS Carlo Urbani di Acilia, Liceo Labriola di Ostia, Ipssar Tor Carbone, Liceo Tacito, Liceo Pascal di Pomezia, Ipssar di Palombara Sabina, Ipssar Filosi di Terracina, ITT Colombo, Ipssar Di Vittorio di Ladispoli, Liceo Pellecchia di Cassino, ITT Bottardi, IPSSAR Amerigo Vespucci, Liceo Socrate, che, tra i primi, hanno raccolto e rilanciato il messaggio della giornata.

Dichiara il Vicepresidente della Regione Lazio con delega alla Scuola Massimiliano Smeriglio:

Voglio ringraziare dirigenti scolastici, docenti e studenti per un appuntamento che puntiamo a far diventare l’avvio di una mobilitazione culturale e sociale che sarà rilanciata il 25 novembre 2017, giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Lunedì si svolgeranno iniziative in tutta la regione, tra cui, a partire dalle 10:30, l’evento #danoilottallaviolenzasulledonne presso l’IIS Luigi Einaudi, una delle scuole che da subito si è mobilitata.

Print Friendly, PDF & Email