Home Lazio Regione Lazio Lazio: Alessandri su completamento anello ferroviario nord e Pigneto

Lazio: Alessandri su completamento anello ferroviario nord e Pigneto

592
Mauro Alessandri


Download PDF

Nota dell’Ass. Alessandri

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

L’investimento per la chiusura dell’anello ferroviario di Roma è già previsto all’interno dell’Accordo di Programma da 2,7 miliardi di euro di interventi sulla rete ferroviaria regionale sottoscritto tra Regione Lazio e RFI all’inizio del 2018.

Nell’ambito di tale accordo, una misura cardine riguarda proprio la chiusura dell’anello ferroviario della Capitale e siamo molto contenti che sia stato confermato oggi nel protocollo di intesa fra Roma Capitale, RFI e FS Sistemi Urbani. Come evidenziato nel protocollo di oggi, i 547 milioni di euro necessari per l’opera sono ancora da finanziare, ma la Regione condivide la rilevanza di un intervento strategico per la mobilità della capitale e della sua area metropolitana.

Un altro intervento molto positivo per i cittadini romani che oggi il sindaco di Roma ha voluto annunciare riguarda la realizzazione del nodo del Pigneto. Ricordiamo che anche questo intervento è già stato finanziato con 78 mln di euro, dei quali 24 milioni garantiti dalla Regione Lazio, nell’ambito del Patto per lo Sviluppo del Lazio sottoscritto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri nel maggio del 2016.

Accogliamo con entusiasmo l’avvio di queste importanti opere, tutto questo è un’ulteriore conferma che la sinergia tra le Istituzioni rappresenta sempre una svolta positiva per i cittadini romani.

Lo scrive in una nota l’Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio della Regione Lazio Mauro Alessandri.

Print Friendly, PDF & Email