Home Campania Comune di Napoli Finanziato il Comune di Napoli nell’ambito del programma Urbact III

Finanziato il Comune di Napoli nell’ambito del programma Urbact III

300
Carmine Piscopo

Dichiarazione dell’Ass. Piscopo

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Approvata dal Segretariato Urbact la fase 2 del progetto Civic eState, presentato dal Comune di Napoli nell’ambito delle ‘Transfer Networks’ per la condivisione e promozione delle “buone pratiche” sul tema degli usi civici.
Il progetto premia le città di Napoli, capofila, di Barcellona e Danzica, presenti già nella prima fase, a cui si aggiungono le città di Ghent, Belgio, Amsterdam, Olanda, Presov, Slovacchia, e Iasi, Romania.

Lo scopo del progetto è quello di individuare strumenti amministrativi condivisi per il riconoscimento di pratiche e percorsi di partecipazione collettiva finalizzata al recupero edifici e spazi abbandonati di proprietà pubblica, con particolare attenzione all’istituto degli usi civici.

Il progetto è finanziato per un importo pari a circa €182.000,00.

Dichiara l’Assessore ai beni comuni Carmine Piscopo:

Dopo i progetti ‘2nd Chance’ e ‘Urb-inclusion’ la città di Napoli torna ad essere città capofila di un progetto Europeo, ottenendo ancora una volta un importante riconoscimento per il lavoro di condivisione e partecipazione messo in campo dal’Amministrazione.

Con il progetto Civic eState proveremo a consolidare, anche a livello europeo, la necessità della costruzione di un progetto nuovo di città, improntato all’interesse generale, all’equità sociale e alla partecipazione sempre più ampia dei cittadini alla politica e alle decisioni urbane.

Print Friendly, PDF & Email