Home Territorio Estero Egitto: la scienza moderna studiata nel Corano

Egitto: la scienza moderna studiata nel Corano

278
ministro siriano awqaf


Download PDF

L’esegesi del Libro dell’Islam svela gli ultimi miracoli della scienza

Nel ventunesimo secolo, con la necessità della nostra società di avere una visione moderna di ciò che sta accadendo intorno a noi, l’interpretazione moderna e completa del Corano arriva da Muhammad Abd al-Sattar al-Sayyid, il Ministro siriano dell’Awqaf, per far luce sulle nostre vite con una visione islamica tollerante che aiuti il ​​lettore ad avere una comprensione completa dei versi di questo Libro e di ciò che dà una guida a cui un musulmano si attiene in ogni circostanza della sua vita.

Il sito dell’interpretazione moderna del Corano fornisce tutte le informazioni di cui ha bisogno secondo i diversi interessi del lettore.

Chi vuole commentare i versetti entra nella sezione ‘interpretazione’ per ottenere quella delle prime quindici parti, scritte e audio, con lezioni visive, oltre alla spiegazione di Juz Amma e Surat Al-Kahf Wais.

Chi vuole la lingua e la sintassi, entra nella sezione della ‘sintassi’ del Corano. Chi vuole approfondire i miracoli scientifici e retorici, entra nella sezione dei ‘miracoli’ per vedere le ultime scoperte della scienza moderna di cui si parla nel Libro.

Oltre a ciò, il lettore può avere dei sermoni del venerdì e lezioni importanti che arricchiscono i bisogni dell’individuo e la sua brama di scienza e conoscenza. Il sito è disponibile sia in arabo che in inglese, con la possibilità di cercare versetti e parole con facilità.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.