Home Lazio Regione Lazio Di Berardino su morte su lavoro a Pomezia (RM)

Di Berardino su morte su lavoro a Pomezia (RM)

250
Claudio Di Berardino


Download PDF

‘Obiettivo deve essere zero incidenti’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Esprimiamo le nostre condoglianze alla famiglia dell’imprenditore morto questa mattina a Pomezia nel corso di un sopralluogo in un cantiere.

Gli incidenti nel settore dell’edilizia continuano a rappresentare un orribile primato, un fenomeno non accettabile e contro il quale tutte le parti e i soggetti interessati in materia di salute e sicurezza devono fare la propria parte in una battaglia condivisa.

Giovedì scorso si è incardinata nel Consiglio regionale la proposta di legge in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il testo, che abbiamo elaborato anche all’esito di un percorso di concertazione con organizzazioni sindacali e datoriali, prevede tra le altre cose anche un’anagrafe dei cantieri attivi.

Questo strumento costantemente aggiornato crediamo che possa facilitare anche un monitoraggio costante e utile anche ai fini dei controlli.

Appresa la notizia dell’incidente, inoltre, abbiamo convocato per la prossima settimana un tavolo specifico sull’edilizia. Il nostro obiettivo è zero incidenti.

Così in una nota Claudio Di Berardino, Assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio.

Print Friendly, PDF & Email