Home Territorio Claudio Turi nuovo Presidente UGDCEC di Napoli

Claudio Turi nuovo Presidente UGDCEC di Napoli

229


Download PDF

Subentra a Maria Caputo, che resta nella squadra di governo come Presidente del Collegio dei Probiviri

Riceviamo e pubblichiamo.

Claudio Turi è il nuovo Presidente dell’Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili, UGDCEC di Napoli. Subentra a Maria Caputo, che resta nella squadra di governo come Presidente del Collegio dei Probiviri.
Quarantuno anni, dottore commercialista dal 2008, Turi è dottore di ricerca in imprenditorialità e innovazione. È specializzato nelle attività di consulenza tributaria e societaria.

Al fianco di Turi, nel nuovo Consiglio direttivo dell’Unione, sono stati eletti Claudio Sica, vicepresidente, Carolina Rumboldt, segretario, Emanuele Lattanzio, tesoriere, ed Erika Capobianco, responsabile delle Commissioni di studio.

Gli altri componenti sono:
Francesca Tummolillo, Paolo Vitelli, Anna Filosa, Bartolomeo Parretta, Luigi Passante, Giorgia Argenio, Guido Spiniello, Vincenzo Piccirillo, Francesco Rescigno, Cristiana Ciabatti e Adelaide Rescigno.

Il Collegio dei Probiviri sarà composto da Danilo Casucci, Daniele D’Ambrosio, Mario Ferrara e Pasquale Limatola.

Il Collegio dei Revisori da Salvatore Apolito, Presidente, Fabio Iodice, Marco Izzo, Carmelo Imperatore e Maurizio Coccia.

Afferma il neopresidente Turi:

In continuità con l’ottimo lavoro portato avanti fino ad ora da Maria Caputo e da tutto il direttivo uscente, lavoreremo per rappresentare sempre più un punto di riferimento per i giovani commercialisti napoletani, per favorirne la formazione, l’inserimento nell’attività professionale e incentivare l’aggregazione, lo spirito di amicizia e solidarietà che caratterizza la nostra associazione.

Oggi più che mai è necessario unirsi per valorizzare e tutelare la figura del dottore commercialista in tutte le sedi opportune e per far comprendere maggiormente quanto è essenziale il ruolo svolto dai commercialisti a supporto del sistema imprenditoriale del nostro Paese, soprattutto in situazioni di emergenza come quella che stiamo attraversando in questi mesi.

Claudio Turi

Print Friendly, PDF & Email