Home Territorio Abruzzo Calcio Serie D, il Vastogirardi ritrova vittoria in casa del Notaresco

Calcio Serie D, il Vastogirardi ritrova vittoria in casa del Notaresco

449
Notaresco Calcio - ASD Vastogirardi


Download PDF

Notaresco Calcio 0 – 3 ASD Vastogirardi

Riceviamo e pubblichiamo.

19esima giornata Serie D – Girone F, 15 gennaio 2023 h14:30, stadio ‘V. Savini’ – Notaresco
Marcatori: Grandis (V.)(6’pt), Hernandez (V.)(11’pt), Makni (V.)(27’pt)

Le formazioni

Notaresco Calcio
(3 – 5 – 2)
Shiba, Pulsoni (Sadaj 10’st), Gurini (Colazzilli 28’st), Campestre, Marchetti, Pezzi, Bartoli, Bruno (Kuqi 22’st), Romano, Scimia (Defendi 22’st), Mercado (Gelsi 34’st).
Panchina: De La Torre, Cantarini, Di Rienzo, Santochirico.
All. Tiziano De Patre

ASD Vastogirardi (4 – 3 – 2 – 1)
Petriccione, Canale, Solimeno (Panaro 20’st), Modesti (Gargiulo 28’st), Ruggieri, Grandis, Fiori, Iacullo (Antogiovanni 13’st), Bentos, Hernandez (Calemme 34’st), Makni (Sergio 27’st)
Panchina: Piga, D’Angelo, Donatelli, Antinucci.
All. Tommaso Coletti

La terna arbitrale
Quara (Nichelino), D’Ovidio (Pesaro), Pascoli (Macerata)

Note
Ammoniti Colazzilli (N.), Modesti (V.), Piga, Solimeno, Iacullo, Modesti (V.)

La cronaca della gara

Il Vastogirardi imprime fin da subito una direzione ben precisa: al 6’pt allargo per Grandis che ci prova con un tiro ribattuto dalla difesa, ma poi in ribattuta la conclusione che lascia spiazzato Shiba e porta gli Altomolisani in vantaggio. Pochissimo dopo, all’11pt, è Hernandez a trovare spazio nuovamente in un errore di ripartenza dei padroni di casa e a metterle la sfera alle spalle dell’estremo difensore abruzzese.

Il Vastogirardi ha fame di vittoria e continua nonostante il vantaggio a imporsi sugli avversari in maniera netta e chiara. Mercado sbaglia un’occasionissima a porta spalancata ma non riesce a centrare la rete che avrebbe forse rinvigorito i suoi.

Cala poi il gelo tra i tifosi di casa dopo l’ennesimo errore della retroguardia rossoblù: Makni al 27’pt trova il gol facilmente e sigilla la doppietta. Al 42’pt sono i rossoblu del Notaresco a provarci con un tiro però troppo angolato a sinistra.

Finisce dopo 3 minuti di recupero con il vantaggio, addirittura con un’altra occasione per Bentos che dopo un triangolo con Makni si trova solo contro Shiba il quale compie un vero e proprio miracolo salvando la sua porta dal disastro.

Si ricomincia il secondo tempo con le formazioni invariate rispetto ai 45 minuti iniziali. Al quarto d’ora il Notaresco brama almeno la ricerca del gol della bandiera e c’è un contrasto contestato con Ruggieri, ma il direttore di gara non ritiene necessario stoppare il gioco. Alcuni cambi per entrambe le parti per rinfrescare le forze in campo.

Pochi minuti dopo fallo di Gurini su Fiori lanciato in area, e per Quara stavolta non ci sono dubbi: è rigore. Al dischetto Bentos contro Shiba: l’estremo difensore rossoblù para con grande lucidità. Al 20’st dunque il risultato resta di 3-0 per gli altomolisani.

Altra girandola di cambi sulla mezz’ora, poi c’è un tentativo di Defendi che prova a girarsi ma il tiro viene deviato in calcio d’angolo da Petriccione, autore di alcuni interventi stellari a difesa della sua porta. Nulla da fare per il Notaresco sugli sviluppi del corner comminato, anzi il Vastogirardi di nuovo riparte con Fiori a cercare un’interessante conclusione senza però fare gol. Al 42’st la formazione di Coletti è ancora sempre avanti: Calemme di destro sfiora l’incrocio dei pali della porta di Shiba.

Cinque i minuti di recupero assegnati da Quara nei quali c’è l’ennesima occasione con una sortita di Calemme, deviata da Shiba ma non concretizzata da Fiori a due passi dalla porta. Ultimi secondi ci prova il Notaresco ma Petriccione spegne tutto uscendo bene e facendo sua la sfera.

Ottima vittoria per la formazione di Coletti che ha dominato la partita nella sua interezza fin dal primo minuto, piazzandosi saldamente a 26 punti in classifica e ritrovando una vittoria a lungo attesa.

Print Friendly, PDF & Email