Home Lombardia Regione Lombardia A Palazzo Pirelli cerimonia per i 100 anni della Como Nuoto

A Palazzo Pirelli cerimonia per i 100 anni della Como Nuoto

255
Como Nuoto


Download PDF

Fermi: ‘Società che ha cresciuto e formato centinaia di ragazzi all’insegna di sani valori e principi di vita’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Regione Lombardia e il Consiglio regionale esprimono profonda riconoscenza e gratitudine alla Società Como Nuoto in occasione del Centenario di fondazione.

100 anni di storia, 100 anni di valori, 100 anni di testimonianze e insegnamenti di vita: insieme per crescere, in acqua per vincere.

Recita così la frase apposta sulla pergamena che il Presidente Alessandro Fermi ha consegnato oggi, 20 ottobre, insieme alle dodici medaglie celebrative della province lombarde a Mario Bulgheroni, Presidente della Como Nuoto, come segno di gratitudine e riconoscimento per i primi 100 anni di storia del sodalizio sportivo lariano.

Ha detto il Presidente Fermi rivolgendosi ai dirigenti dell’associazione sportiva:

Como Nuoto per il territorio lariano non è solo una storia di sport e di agonismo, ma investe l’intero tessuto sociale ed educativo della comunità comasca. Possiamo ben dire, infatti, che ogni famiglia di Como e della sua provincia abbia un parente che gareggia o abbia gareggiato con i colori della Como Nuoto, società che ha cresciuto e formato centinaia di ragazzi all’insegna di sani valori e principi di vita.

Oggi siamo qui per rendervi partecipi di un profondo senso di gratitudine per quanto avete fatto e continuate a fare, ma anche per assicurarvi il pieno sostegno dell’istituzione regionale e l’impegno a trovare insieme soluzioni concrete in un momento così difficile e complicato, sia per l’attuale indisponibilità di strutture sportive adeguate a supportare i vostri impegni agonistici e di allenamento, sia per l’emergenza creata dal Covid.

Commovente l’intervento di Mario Bulgheroni, Presidente della Como Nuoto, che ha ricordato attraverso alcune testimonianze significative la grande passione che anima i suoi ragazzi e che costituisce

la vera benzina quotidiana del lavoro di tutti noi dirigenti e allenatori.

Oggi siamo costretti a nuotare in strutture all’aperto riscaldando l’acqua.

Mancano le strutture, stiamo vivendo una fase di grande difficoltà anche a causa di impedimenti e complicazioni burocratiche: aiutateci a riempire di nuovo le piscine e i palazzetti e a fare in modo che si possa tornare ad allenarsi e gareggiare in strutture funzionali.

All’incontro, tenutosi a Palazzo Pirelli, erano presenti anche il Sottosegretario regionale Antonio Rossi e i Consiglieri regionali Gigliola Spelzini, Angelo Orsenigo e Raffaele Erba.

Per la Como Nuoto sono intervenuti, oltre al Presidente Bulgheroni, il Vice Presidente Davide Malnati, il Direttore generale e primo allenatore di nuoto Verika Scorza, il primo allenatore di pallanuoto maschile Predrag Zimonjic, il coordinatore della pallanuoto giovanile Matteo Fusi, il Direttore sportivo della pallanuoto femminile Martino Romanò, la socia Paola Bianchi e la socia decana Paola Bini Romanò.

Print Friendly, PDF & Email