Home Territorio ‘Rwanda 1994 – 2019’ all’Università degli Studi Roma Tre

‘Rwanda 1994 – 2019’ all’Università degli Studi Roma Tre

523
Rwanda 1994-2019


Download PDF

L’8 aprile all’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche

Riceviamo e pubblichiamo.

L’8 aprile, dalle ore 10:30 alle ore 13:30, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi Roma Tre, via G. Chiabrera 199, Roma, si terrà l’evento ‘Rwanda 1994 – 2019’, memoria e testimonianza a 25 anni dai tragici cento giorni del genocidio dei Tutsi del Rwanda.

Il genocidio ha un’esistenza paradossale perché come processo programmato prevede l’annientamento di coloro che potrebbero raccontarlo.

In Rwanda la tragedia si è verificata con un’inedita rapidità: cento giorni della primavera ’94, un milione di morti Tutsi del Rwanda.

Questo incontro organizzato da Michela Fusaschi, Docente di Antropologia Culturale del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre e impegnata sul campo da due decenni, in collaborazione con l’Associazione ‘Ibuka – memoria e giustizia Italia’, vuole restituire la voce della testimonianza e della memoria, anche attraverso le immagini, grazie al lavoro del regista Giosué Petrone con il documentario ‘Imperdonabile’, a coloro che non dovevano essere più qui e che da venticinque anni partecipano ad una difficile riconciliazione.

Porteranno un saluto
Luca Pietromarchi, Rettore dell’Università Roma Tre, Daniele Fiorentino, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Università Roma Tre.

Introdurrà Michela Fusaschi, Docente di Antropologia Culturale, Università Roma Tre

Honorine Mujyambere presenterà l’Associazione ‘IBUKA-memoria e giustizia Italia’ di cui è Presidente.

Verrà proiettato il documentario ‘Imperdonabile’, 29′ minuti, http://imperdonabile.it in presenza del regista e produttore Giosué Petrone.

Angélique Rutayisire autrice del libro ‘D’un coeur chagriné à une plénitude de joie’, OASIS ed. 2016, dialogherà con Francesco Spandri, Docente di Letteratura francese, Università Roma Tre.

È previsto lo streaming su Roma Tre Radio.

Print Friendly, PDF & Email