Home Campania Comune di Napoli Napoli, controlli sversamenti rifiuti

Napoli, controlli sversamenti rifiuti

310
Napoli, controlli sversamenti rifiuti


Download PDF

Situazioni critiche nel quartiere Miano

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Continuano a rimanere accese le telecamere spia controllate dal Reparto di Tutela Ambientale della Polizia Locale di Napoli.
Situazioni critiche, dopo i sequestri dei giorni scorsi operati nella zona di Ponticelli e di Pianura, si sono registrate nel quartiere di Miano dove si è riscontrato, oltre al dannosissimo fenomeno dell’abbandono di rifiuti speciali pericolosi, anche l’esercizio del lancio della spazzatura dal finestrino dell’auto in corsa.

I risultati della sorveglianza elettronica continuano ad evidenziare l’efficacia di tale strumento. Numerosi infatti sono stati gli occupanti di furgoni e autovetture, ma anche di ciclomotori, immortalati dalle telecamere collocate nei punti più critici del territorio cittadino, mentre abbandonavano al suolo rifiuti di ogni sorta.

Le sanzioni elevate nella giornata di ieri, 22 agosto, sono state diverse e variano dalla multa di 500 euro, comminata ai cittadini sorpresi a depositare i propri rifiuti in maniera difforme da quanto previsto dal vigente regolamento, alla denuncia per la violazione alle norme contenute nel Testo Unico dell’Ambiente a carico dei soggetti sorpresi ad abbandonare i rifiuti speciali, pericolosi e non, provenienti da attività produttive.

In quest’ultima fattispecie è sempre applicata anche la misura del sequestro giudiziario del veicolo utilizzato per la commissione del reato.

Gli Agenti della Polizia Locale hanno dovuto ancora una volta riscontrare che, nella quasi totalità dei casi, per trasportare i rifiuti speciali vengono adoperati veicoli privi di copertura assicurativa e, spesso, già sottoposti a sequestro.

Napoli, controlli sversamenti rifiuti

Print Friendly, PDF & Email