Home Rubriche Muórze e surze Farfalle con zucchine, funghi e provola dolce

Farfalle con zucchine, funghi e provola dolce

298
Farfalle con zucchine, funghi e provola dolce


Download PDF

Ingredienti

380 grammi di farfalle
250 grammi di funghi misti
4 zucchine

250 grammi di provola
400 grammi di polpa di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco secco
1 cipolla piccola
1 peperoncino piccante
Olio EVO q.b.
Parmigiano grattugiato q.b.
Sale q.b.

Procedimento

Si tratta di una ricetta che ritengo molto adatta a questo periodo autunnale, con delle temperature che si stanno abbassando, ma che, almeno al sud, restano tiepide.

In una padella abbastanza grande facciamo soffriggere in abbondante olio caldo la cipolla tritata finemente e il peperoncino. Anche sul quantitativo di quest’ultimo è una questione di gusto, ma è anche legato alla varietà che usiamo; ce ne sono alcune più dolci, altre molto piccanti.

Quando la cipolla si sarà imbiondita uniamo le zucchine tagliate a dadini. Lasciamo cuocere per qualche minuto, poi aggiungiamo i funghi. Personalmente uso le confezioni di misto, vanno bene anche quelle surgelate, uniscono sapori e consistenze diverse. Volendo, se il nostro ortolano ha una buona disponibilità, il misto lo possiamo creare secondo i nostri gusti; qualche porcino, i chiodini, gli champignon, ovaioli. Dalle mie parti si trovano degli ottimi Pleurotus.

Quando saranno appassiti un poco, sfumiamo con il vino bianco fino a farlo quasi completamente evaporare. A questo punto possiamo unire la polpa di pomodoro.

Nel frattempo, in abbondante acqua salata, facciamo cuocere le farfalle, che scoliamo al dente, e facciamo saltare in padella con il sugo che abbiamo preparato.

Completiamo con la provola tagliata a dadini, che facciamo sciogliere fino a farla filare. Io preferisco quella dolce, ma volendo va benissimo anche quella affumicata o la scamorza.

Serviamo ben calda, con una spolverata di parmigiano grattugiato. Volendo possiamo usare anche del prezzemolo tritato finemente.

Possiamo accompagnare con un Nobile di Montepulciano.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.