Home Campania Comune di Napoli Comune di Napoli si stringe alla famiglia di Dario Scherillo

Comune di Napoli si stringe alla famiglia di Dario Scherillo

251


Download PDF

Dichiarazione dell’Ass. Clemente

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

L’Amministrazione comunale di Napoli si stringe alla famiglia di Dario Scherillo, vittima innocente di camorra, ucciso nel 2004 durante la prima faida di Scampia, a Secondigliano, il cui caso giudiziario nelle scorse ore è stato archiviato dal GIP per insussistenza di prove.

Dichiara l’Assessore ai Giovani e al Patrimonio Alessandra Clemente:

Continueremo a camminare insieme alle centinaia di famiglie di vittime innocenti e a chiedere verità e giustizia per i nostri cari è ancora di più dopo tali avvenimenti, sostenendo, sopratutto in momenti come questi, le famiglie coinvolte, come la famiglia di Dario, nel percorso di ricerca della giustizia.

Familiari che sono diventati in prima persona attivisti della cultura della legalità attraverso un impegno sociale e collettivo soprattutto a favore dei più giovani.

Print Friendly, PDF & Email