Automat Radio alla Reggia di Caserta

Automat Radio alla Reggia di Caserta

208
Automat Radio alla Reggia di Caserta


Download PDF

Il van fa tappa al Complesso vanvitelliano il 9 agosto

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Reggia di Caserta.

Automat Radio è un gruppo di amici, un show mobile, un block party, un ponte tra il pubblico e la musica. Automat Radio inizia il suo percorso poco più di un anno fa, a bordo di uno studio mobile, un van che ha già attraversato l’Europa per ben due volte.
L’idea è quella di ribaltare il concetto classico di Radio che è storicamente fissa. Uno spazio fisico che parla del luogo in cui risiede e ospita artisti che passano da quella città.
Automat è mobile, viaggia a bordo di un van e presidia tanti luoghi diversi dove il filo conduttore è la performance musicale. Decine di Festival, di club, ma anche case e studi dove gli artisti compongono e si esercitano. Automat Radio cerca di offrire degli show in streaming audio e video dove la musica diventa una colonna sonora di un luogo, uno spazio, una cultura.

Questa volta il van di Automat Radio arriva in un posto magico, la Reggia di Caserta.
Una cornice unica al mondo, una scenografia rappresentativa del territorio dove la musica e i racconti saranno tutti centrati sulla produzione locale, su una delle scene musicali più interessanti d’Italia.

I visitatori di questo imponente monumento potranno godere di un’inaspettato intrattenimento, tutti gli altri potranno seguire gli show online sulla pagina Facebook di Automa Radio per scoprire o riassaporare lo splendore di questo grande patrimonio.

Ecco gli ospiti:

‘Vendi Napoli e poi muori’: presentazione a cura dell’autore Gennaro Ascione e dell’editore Alfonso Gargano
Napoli, in uno dei futuri possibili, una Rivoluzione fondata sulla radicalizzazione dell’identità partenopea ha reso la città autonoma politicamente ed economicamente.
Il crimine di lesa napoletanità è stato codificato nell’ordinamento giuridico e viene regolarmente utilizzato per tassare tutte le attività che sfruttano il brand Napoli, con esiti grotteschi. Ma una serie di omicidi seriali sconvolge la città, avvinghiandola in un fitto mistero. E quando le indagini sul serial killer sembrano a un punto morto, iniziano le stragi…

Altieri live
Eugenio Altieri è un produttore musicale e artista visivo nato a Napoli ma residente a Shangai. La sua musica è una costante combinazione uomo/macchina che crea un suono trasversale, unico ed organico.
Famiglia Discocristiana & DNApoli presentano Napoli Segreta, djset
‘Napoli Segreta’ è la compilation realizzata da Early Sounds in collaborazione con NG Records che raccoglie nove tracce scelte meticolosamente con cura e amore da Nu Guinea, DNapoli e Famiglia Discocristiana. In questo primo volume viene messo a fuoco il periodo d’oro tra gli anni ’70 e ’80, particolarmente florido per la musica partenopea influenzata dalla disco, dal funk e dal cantato in inglese. Uno spazio di tempo molto fertile per sperimentare senza restrizioni di alcun tipo.

Milord
Enrico Fierro, aka Milord, dj e produttore appartenente alla nuova scena elettronica napoletana.

Print Friendly, PDF & Email