Home Cronaca Napoli, sequestrati abeti destinati ad essere incendiati

Napoli, sequestrati abeti destinati ad essere incendiati

615


Download PDF

Proseguono i controlli dell’U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori e U.O. Tutela Ambientale

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Nell’ambito delle attività a tutela dei minori con particolare attenzione al contrasto del fenomeno delle baby gang, gli Agenti dell’ U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori, in sinergia con gli agenti dell’ U.O. Tutela Ambientale hanno effettuato una serie di sequestri di alberi di Natale.

Precalberi_2isamente: sul Monte Echia, nella zona di Pizzofalcone, 20 abeti accatastati insieme ad altro materiale; in Via Banchi Nuovi una decina di abeti; nella zona del Cavone, alle spalle di Piazza Dante, a seguito di segnalazione di cittadini, sono stati trovati ammassati, all’interno di un terraneo in disuso, ben 37 abeti insieme ad altro materiale infiammabile.

Tutto il materiale rinvenuto è stato immediatamente prelevato con l’ausilio dei mezzi dell’ASIA e sono state avviate le indagini per risalire ai proprietari del locale al fine di determinare eventuali responsabilità nell’azione illecita.

I controlli continueranno in vista della ricorrenza di S. Antonio Abate durante la quale vi è, appunto, l’usanza di appiccare alberi di Natale e quant’altro in strada.

Print Friendly, PDF & Email