Home Territorio ‘La notte dell’eclissi parziale di Luna’ al Lido Gallo

‘La notte dell’eclissi parziale di Luna’ al Lido Gallo

208
Lido Gallo a Castel Volturno (CE)


Download PDF

Appuntamento il 16 luglio con l’UAN a Castel Volturno (CE)

Riceviamo e pubblichiamo dall’AstroUANews Unione Astrofili Napoletani.

Martedì 16 luglio, dalle ore 21:00, dalla splendida location del Lido Gallo, in località Lago Patria, Castel Volturno (CE), appuntamento con l’UAN – Unione Astrofili Napoletani, per osservare il fenomeno dell’eclissi parziale di Luna.

Ci stiamo approssimando ad un interessante fenomeno astronomico non particolarmente raro ma certamente affascinante! Il nostro satellite naturale, infatti, il prossimo 16 luglio 2019 sarà ricoperto parzialmente dal cono d’ombra della Terra. Tale fenomeno è denominato “eclissi parziale di Luna” e sarà visibile in tutta Italia.

La parte oscurata coprirà al massimo il 65% della superficie lunare e comincerà ad interessare la Luna con la fase di penombra quando la stessa non sarà ancora sorta.

L’eclissi è caratterizzata da varie fasi che si susseguiranno nel tempo. A partire dalle ore 22:02 avrà inizio la fase di ombra che raggiungerà il suo massimo alle 23:31 quando la Luna si troverà a circa 23° di altezza sull’orizzonte e sarà oscurata il 65% della sua superficie. All’01:00 del 17 luglio terminerà la fase di ombra parziale che, quindi, in totale durerà 2 ore e 58 minuti.

L’Unione Astrofili Napoletani, per l’occasione, metterà a disposizione alcuni strumenti ottici per osservare alcuni particolari e dettagli del fenomeno ma è bene ricordare che, probabilmente, il modo migliore per godersi lo spettacolo è semplicemente ad occhio nudo! Contestualmente, sarà a disposizione del pubblico anche un telescopio per l’osservazione guidata di Giove e Saturno.

I Soci dell’UAN saranno, inoltre, a disposizione del pubblico al fine di soddisfare tutte le curiosità e le domande che saranno poste e, a partire dalle ore 21:00 e quindi prima dell’osservazione dell’eclissi, effettueranno anche una breve relazione per spiegare in cosa consiste il fenomeno.

In sostanza, un’eclissi di Luna si verifica in seguito all’allineamento della stessa Luna con il Sole e con la Terra. La Terra, frapposta tra Sole e Luna, proietta un cono d’ombra sulla superficie della Luna che, trovandosi nella fase di “piena”, appare totalmente o parzialmente oscurata a seconda delle distanze e delle posizioni reciproche degli astri, che non sono sempre le stesse. In particolare, in questa eclissi parziale la Luna sarà oscurata, al massimo, per i due terzi circa.

Un tempo l’eclissi di Luna era considerata dagli antichi come un cattivo presagio oppure anche come sinonimo di lotte che avvenivano in cielo. In generale, la Luna oscurata era sinonimo di disgrazie o eventi infausti soprattutto perché simbolo di una interruzione della perfetta stabilità e regolarità che la Luna rivestiva nel corso dell’anno. Oggi, invece, la sua accezione negativa cede di fronte alla naturale bellezza e allo spettacolo che regala agli amanti dell’osservazione del cielo, della fotografia e del cosmo in generale.

Dove: Lido Gallo, via Foce Vecchia, 1 – Lago Patria – Castel Volturno (CE)
Tipo di evento: aperto al pubblico e accesso gratuito
Parcheggio auto – moto: disponibile e a pagamento

Per informazioni:
segretarioculturale@unioneastrofilinapoletani.it vicepresidente@unioneastrofilinapoletani.it

Print Friendly, PDF & Email