Home Molise Campobasso Gomalan Brass Quintet al Teatro Savoia

Gomalan Brass Quintet al Teatro Savoia

323
Gomalan Brass Quintet


Download PDF

Ottoni, satira e comicità in scena il 30 ottobre a Campobasso

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 30 ottobre alle ore 18:30 al Teatro Savoia di Campobasso si esibirà il Gomalan Brass Quintet, ensemble di ottoni estremamente versatile che unisce abilità esecutiva e teatralità.

Il quintetto è composto da musicisti raffinati, Prime parti di orchestre prestigiose: Marco Pierobon, tromba, Francesco Gibellini, tromba, Nilo Caracristi, corno, Gianluca Scipioni, trombone, Stefano Ammannati, tuba, e ha un rapporto privilegiato con il pubblico.

Spiega il Direttore artistico dell’Associazione Amici della Musica di Campobasso Antonella De Angelis:

Il Gomalan Brass Quintet ama scherzare e prendersi in giro con gag e coreografie, per questo sono molto apprezzati.

Considerano la musica classica non una cosa seria, nonostante la prendano molto seriamente visto il ruolo di prestigio che rivestono nelle orchestre italiane.

La loro voglia di giocare con le note si percepisce dal modo che hanno di affrontare il palco e prima ancora dal nome.

Si chiamano Gomalan Brass Quintet, che, tradotto in dialetto parmense significa “Ho male a un braccio”. Casualmente uno di loro tirò fuori il fatto di avere un dolore al braccio e fu subito chiaro che quel modo di dire sarebbe calzato a pennello.

Il Gomalan nel 2001 vince il primo premio al Concorso Internazionale ‘Città di Passau’, Germania, guadagnandosi la stima del panorama musicale internazionale. Il repertorio spazia dal Rinascimento al melodramma, alla musica contemporanea, fino alla musica leggera.

L’ensemble ha all’attivo quattro lavori discografici e due DVD, pubblicati da Summit Records e Naxos. Il Moviebrass, terzo progetto discografico, è stato fra i più scaricati dal sito www.classicsonline.com.

Il programma di sabato 30 ottobre è all’insegna del Made in Italy un omaggio alla musica italiana con Nabucco Sinfonia e l’Aida Marcia Trionfale di Giuseppe Verdi, la Turandot Nessun dorma di Giacomo Puccini, Moment for Morricone con un omaggio al compositore scomparso lo scorso anno e un altro a Nino Rota, Il Padrino, i Clowns, Romeo e Giulietta, inoltre Mi sono innamorato di te di Luigi Tenco, Buster Keaton Blues di Mauro Ottolini, omaggio a Fred Bongusto e Fred Buscaglione con Cia Fred e, infine, That’s a Plenty di Lew Pollac.

Biglietti:
intero: €12,00
ridotto fino a 25 anni: €6,00
Prevendita giovedì 28 ottobre e venerdì 29 ottobre dalle 16:30 alle 18:30 nella sede dell’Associazione Amici della Musica di Campobasso in viale Elena 54.

Print Friendly, PDF & Email