Home Territorio Estero Yemen: inondazioni a Marib, 1 morto e 8 dispersi

Yemen: inondazioni a Marib, 1 morto e 8 dispersi

445


Download PDF

16.735 famiglie sfollate sono state colpite dalle piogge torrenziali

Un rapporto del governo yemenita ha denunciato la morte di una persona, il ferimento di altre otto e sei dispersi a causa delle piogge torrenziali che hanno colpito lo scorso fine settimana il governatorato di Marib, nel nord-est del Paese.

Un rapporto dettagliato emesso dall’Unità esecutiva per la gestione dei campi profughi, governativo, ha affermato, lunedì 9 agosto, che piogge violente accompagnate da forti temporali nelle ultime 24 ore, hanno causato la morte di tre sfollati a Marib e il ferimento di altri 5. Al momento risultano sei dispersi.

Gli straripamenti hanno provocato danni a migliaia di case per sfollati. Quanto sta accadendo nei campi profughi a seguito delle alluvioni è un disastro umanitario.

Il Governatorato di Marib ospita circa il 60% del numero totale degli sfollati nello Yemen, che è più di 4,2 milioni di persone.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.