Home Territorio Estero L’animazione Made in Campania al Festival del Cinema di Berlino 2023

L’animazione Made in Campania al Festival del Cinema di Berlino 2023

410
'Mary e lo Spirito di Mezzanotte


Download PDF

In concorso alla Berlinale Mary e lo spirito di mezzanotte, il film dell’artista napoletano Enzo d’Alò, che gode del contributo della Regione Campania

Riceviamo e pubblichiamo.

L’animazione Made in Campania arriva al Festival Internazionale del Cinema di Berlino 2023 con il film ‘Mary e lo Spirito di Mezzanotte (A Greyhound of a Girl)’ del regista, sceneggiatore e maestro dell’animazione napoletano Enzo d’Alò, in concorso nella sezione ‘Generation Kplus’.

L’opera, prossimamente al cinema con BiM Distribuzione, gode del contributo della Regione Campania, fondi POR Campania FESR 2014-2020, e conferma il grande spirito di collaborazione tra le produzioni internazionali e le eccellenze del territorio campano.

Al film protagonista alla Berlinale hanno infatti partecipato, oltre a numerosi artisti campani, le società Digitalcomoedia e Tile Storytellers, specializzate nel settore dell’animazione, che hanno collaborato alla realizzazione delle scenografie e delle animazioni, alla fase di color correction e al pre-montaggio dell’opera.

Una sinergia che si inserisce nel segno del nuovo progetto in corso del Distretto Campano dell’Audiovisivo – Polo del Digitale e dell’Animazione Creativa, fortemente voluto dalla Regione Campania con la Film Commission Regione Campania, e che ospiterà su un intero livello della struttura un hub tecnologico avanzato – con sale color grading e mixaggio audio, render farm e laboratori per l’animazione – per completare la filiera produttiva locale e sollecitare attività di produzione e sperimentazione nei settori ad alto contenuto di innovazione.

‘Mary e lo Spirito di Mezzanotte’

Liberamente tratto dal romanzo ‘La gita di Mezzanotte’ di Roddy Doyle, edito in Italia da Guanda, Mary e lo Spirito di Mezzanotte è scritto da Enzo d’Alò e Dave Ingham e prodotto da Paul Thiltges Distributions, Aliante, Jam Media, GOAG Productions, Rija Films, Amrion Production e Fish Blowing Bubbles, con il contributo di Film Fund Luxembourg, Eurimages, Ministero italiano della Cultura, Toscana Film Commission e Regione Campania.

Sinossi

Mary ha 11 anni e un’incontenibile passione per la cucina: vuole diventare una grande chef. Sua nonna Emer, con cui ha un rapporto davvero speciale, la incoraggia a realizzare il suo sogno. Ma ogni percorso ha i suoi ostacoli, anche imprevedibili, e affrontarli può diventare un’avventura. Mary inizia così un emozionante viaggio che supera le barriere del tempo, in cui quattro generazioni di donne avranno modo di confrontarsi e conoscersi profondamente. Una delicata storia di crescita, piena di ironia.

Print Friendly, PDF & Email