Home Territorio ‘Semi’ alle Terme-Stufe di Nerone

‘Semi’ alle Terme-Stufe di Nerone

704
'Semi (peccato, non esiste più l’amore platonico)'


Download PDF

In scena il 16 luglio a Bacoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Domenica 16 luglio, ore 21:30, alle Terme-Stufe di Nerone, Bacoli (NA) si conclude la VI edizione della rassegna TEATROallaDERIVA (il teatro sulla zattera), ideata da Ernesto Colutta e Giovanni Meola, che ne cura la direzione artistica per il quinto anno.
Come già negli anni scorsi, anche i primi tre appuntamenti del cartellone 2017 sono stati premiati da una folta presenza di un pubblico sempre più affezionato alla qualità delle proposte spettacolari e alla suggestione della location.

Come quarta e ultima proposta, la compagnia Vulie Teatro presenta ‘Semi (peccato, non esiste più l’amore platonico)’, scritto, diretto ed interpretato da Michele Brasilio e Marina Cioppa, anime della compagnia casertana.

Questa la presentazione del direttore artistico:

In chiusura, un debutto campano assoluto, Semi, seconda prova di una giovane compagnia che punta tutto sui ritmi serratissimi di una battaglia dialogica alla Woody Allen, ma senza minimamente scopiazzarlo, con tante risate, spesso amare, e considerazioni assortite sulla vita di coppia, prima, durante e dopo la sua esistenza.

TROallaDERIVA, manifestazione unica in Italia, è divenuta appuntamento fisso delle estati flegree. La sua unicità risiede nel fatto che gli spettacoli vengono rappresentati su di una zattera galleggiante sull’acqua, costruita appositamente e posizionata all’interno del laghetto circolare delle Terme-Stufe di Nerone.

16 luglio – VulìeTeatro
‘Semi (peccato, non esiste più l’amore platonico)’
di e con Michele Brasilio e Marina Cioppa

Ugo e Claudia, conviventi, alla vigilia di una cena con amici. Preciso e metodico lui, uterina e perspicace lei. Woody Allen come nume tutelare, tra battute fulminanti e spiazzamenti imprevisti per una storia dolce-amara in cui si sorride molto malgrado il perenne disaccordo tra i due.

La coppia resisterà o si sfascerà? In maniera cinica e non smielata, lo spettatore è libero di sperare e trovare nel finale una soluzione altra.

Terme Stufe di Nerone
via Stufe di Nerone n. 37, Bacoli (NA)

Info e prenotazioni:
081-868 8006
infoteatroalladeriva@gmail.com
www.tsdn.it/teatroalladeriva
http://www.virusproduzioni.it
biglietto: €10,00

Print Friendly, PDF & Email