Home Territorio ‘In-Sanità’ al Teatro Civico 14

‘In-Sanità’ al Teatro Civico 14

497
'In-Sanità'


Download PDF

In scena dal 4 al 5 febbraio a Caserta

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 4, ore 20:00, e domenica 5, ore 18:00, febbraio in scena al Teatro Civico 14, all’interno di Spazio X – via F. Petrarca 25 P.co dei Pini, Caserta, ‘In-Sanità’ di Pietro Fusco con l’attore casertano Peppe Romano, prodotto da Teatro dell’osso con Teatro TRAM, testo – denuncia sulla sanità nel Sud Italia, viaggio epico in una giornata in ospedale in cui l’assurdità degli avvenimenti si identifica con la verità della storia stessa.
I biglietti sono acquistabili al botteghino del teatro e sul sito www.teatrocivico14.it al costo di 12 euro, 10 per il ridotto under30/over65; per info e prenotazioni info@teatrocivico14.it oppure +39 0823441399.

‘In-Sanità’ mette in scena il resoconto di fine giornata di un giovane uomo, Pietro, impegnato in visite di routine presso una struttura pubblica ospedaliera del Sud Italia.

La narrazione presenta immagini e personaggi surreali, buffi, strani, al limite del grottesco, ma l’assurdità identifica la verità della storia stessa. Lo spettacolo nasce come corto teatrale, finalista nell’edizione del 2019 della rassegna ‘I corti della formica’ e vincitore del premio Miglior Attore nello stesso concorso.

Scrive nelle sue note la regista Katia Tannoia:

La verità. Questa è l’unica via percorsa, senza dover ricorrere ad espedienti o artifizi teatrali. Perché lo spettatore possa sentirsi attore, suo malgrado.

Perché più ciò a cui assiste è reale e vicino, più l’emozione sarà condivisa. Ciò che l’attore è, può e deve esserlo lo spettatore. Per questo la scelta di essere fedelissimi al testo – denuncia e a come lo si sentirebbe raccontare in una qualsiasi sala d’attesa ospedaliera.

La quattordicesima stagione del Teatro Civico 14 prosegue l’11 e 12 febbraio con la compagnia Le Scimmie, che porta in scena ‘Sound Sbagliato‘, da un’idea di Alessandro Palladino e diretto da Carlo Geltrude, racconto in rime della storia di quattro ragazzi non ancora maggiorenni, nati in una provincia dimenticata, e di come la loro vita viene mangiata e sprecata.

Tutte le info sulla stagione e le attività sono sul sito https://www.teatrocivico14.it.

Print Friendly, PDF & Email