Home Territorio Contributi tv locali: confermata l’anticipazione di ExPartibus

Contributi tv locali: confermata l’anticipazione di ExPartibus

1764
Telemolise


Download PDF

Il Co.Re.Com. Molise riammette Radio Telemolise srl.
Rischio sospensione dei contributi su scala nazionale?

L’anticipazione che la nostra testata aveva dato circa la graduatoria per i contributi alle emittenti locali della Regione Molise si è rivelata fondata. A confermarla è la Deliberazione n.1 dell’11/01/2017 del Co.Re.Com. Molise.

In ottemperanza alla sentenza del TAR Molise che accoglieva il ricorso di Radio Telemolise Srl, nell’elenco delle emittenti ammesse, viene reintegrata, al primo posto, la stessa emittente ricorrente, per comporre l’ordine da noi previsto.

Come anticipato, questo dovrebbe comportare una redistribuzione a livello nazionale delle cifre assegnate a Regioni e Province a Statuto Autonomo. Anche rispetto a quella che è la differenza delle somme destinate alle emittenti molisane, la stima di 300.000 euro circa, che avevamo ipotizzato, si rivela essere attendibile. Basta mettere a confronto i dati dei contributi per il 2014 e il 2015 che riassumiamo nelle tabelle successive.

Contributi anno 2014

Emittente Piano gestionale 1 Piano gestionale 5 Totale
RADIO TELEMOLISE SRL € 95.977,74 € 214.747,64 € 310.725,38
EUROPEAN BROADCASTING COMPANY € 67.070,43 € 150.068,33 € 217.138,76
TELEREGIONE SRL € 9.058,23 € 20.267,55 € 29.325,78
TLT MOLISE S.R.L. € 9.058,23 € 20.267,55 € 29.325,78
Totali € 181.164,63 € 405.351,07 € 586.515,70

Tabella di riepilogo nazionale dei contributi Piano gestionale 1
Tabella di riepilogo nazionale dei contributi Piano gestionale 5

Contributi anno 2015

Regione Piano gestionale 1 Piano gestionale 6 Totale
Molise € 129.928,71 € 113.881,68 € 243.810,39

Tabella di riepilogo  nazionale dei contributi Piano gestionale 1
Tabella di riepilogo  nazionale dei contributi Piano gestionale 6

Da un rapido calcolo si arriva ad una differenza pari a € 342.705,31.

Dopo l’atto ufficiale del Co.Re.Com. Molise, dunque, si attendono i passi del MiSE, che potrebbero portare ad un piccolo terremoto su scala nazionale, soprattutto in vista di un quasi scontato ricorso al TAR Lazio di Radio Telemolise srl, con una possibile sospensiva dei contributi in tutta Italia.

Ripercussioni, però, si potrebbero avere anche all’interno della stessa Regione Molise, con effetto a cascata per le emittenti rispetto ad agevolazioni e contributi di altra natura e su situazioni di cassa integrazione richiesta e in atto.

ExPartibus continuerà seguire la vicenda, aggiornando i nostri lettori sui successivi sviluppi.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Lorenza Iuliano

Lorenza Iuliano, vicedirettore ExPartibus, giornalista pubblicista, linguista, politologa, web master, esperta di comunicazione e SEO.