Home Campania Comune di Napoli ‘Centro storico di Napoli, valorizzazione del sito Unesco’, al via i lavori

‘Centro storico di Napoli, valorizzazione del sito Unesco’, al via i lavori

735
Unesco strade lotti 1, 2, 3


Download PDF

Dichiarazione degli Assessori Piscopo e Calabrese

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Nell’ambito del Grande Progetto ‘Centro storico di Napoli, valorizzazione del sito Unesco’, nei prossimi giorni partiranno anche i lavori relativi agli interventi di riqualificazione di strade, slarghi, vie e piazze del centro storico.
I lavori sono suddivisi in tre ambiti di intervento: area nord orientale; area centro antico-decumani; area banchi nuovi-mercato.

Gli interventi, per un importo complessivo di 30 milioni di euro, riguarderanno la sostituzione o il risanamento delle pavimentazioni stradali, le opere di arredo urbano e miglioramento dell’accessibilità per le persone diversamente abili, la sistemazione delle aree a verde e la piantumazione di alberi, nonché il rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica.

In alcuni tratti stradali saranno previste anche opere fognarie.
I primi interventi ad essere realizzati saranno quelli afferenti al Lotto 2.

A partire dal 25 settembre inizieranno dunque le opere di installazione del cantiere che interesseranno l’area di piazza Enrico De Nicola ed i lavori riguarderanno l’adiacente area limitrofa a Castel Capuano e le vie Carbonara, Cirillo e Poerio.

Successivamente partiranno gli interventi in via dei Tribunali, tratto da via Duomo a Castel Capuano, e man mano saranno comunicate le altre strade del sito Unesco oggetto di lavori.

Hanno dichiarato gli Assessori Piscopo e Calabrese:

Proseguiamo secondo il cronogramma che ci siamo dati e che ci impone il corretto utilizzo dei fondi europei, con le fasi di attuazione del Grande Progetto denominato ‘Centro storico di Napoli, valorizzazione del sito Unesco’.

Dopo la conclusione dei primi interventi di restauro, i prossimi mesi vedranno l’apertura di tanti ulteriori cantieri che porteranno ad una riqualificazione complessiva delle strade del centro antico di Napoli entro il 2020.

Tutte le informazioni relative all’attuazione di questi interventi saranno disponibili su una pagina dedicata, ed in continuo aggiornamento, sul sito istituzionale del Comune all’indirizzo: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/33637

Questo l’elenco completo delle strade che saranno interessate dai lavori:

Lotto 1:
area nord orientale
Lotto 2:
area centro antico-decumani
Lotto 3:
area banchi nuovi-mercato
– via Arte della lana (primo tratto)
– via Bartolomeo Capasso
– piazza Giustino Fortunato
– via del Grande Archivio
– piazza Scacchi
– ponte San Severino
– via del Duomo
– via S. Gregorio Armeno
– vico dei Maiorani
– piazzetta Sant’Andrea delle Dame
– vico De Crecchio
– vico Sant’Aniello
– larghetto Sant’Aniello
– via Settembrini
– via Maria Longo
– via Tribunali (da piazza Miraglia a via Duomo)
– portici Tribunali
– piazza dei Gerolomini
– piazza San Gaetano
– via Giuseppe Maffei
– vico S. Nicola al Nilo
– via Sapienza
– via Pisanelli
– via Anticaglia
– piazzetta S. Giuseppe dei Ruffi
– vico Cinque Santi
– via San Paolo
– via S. Giuseppe dei Ruffi
– via Anticaglia
– via Luciano Armanni
– largo Regina Coeli
– via San Biagio dei Librai
– vico San Severino
– vico Monte di Pietà
– via dei Rocci
– piazza Crocelle ai Mannesi
– via Donnaregina e via ss. Apostoli
– via santa Sofia (tratto)
– largo Donnaregina
– via Pietro Trinchera
– piazza Riario Sforza
– via Tribunali (da via Duomo a Castel Capuano)
– piazza Riario Sforza
– vico Nuovo della Pace
– via Oronzio Costa
– piazza san Francesco
– vicoletto II S. Maria a Cancello
– via Concezio Muzi
– via Poerio
– piazza Enrico De Nicola
– piazza dei Tribunali (da via Muzi a via Carbonara)
– piazza Capuana
– via dei Tribunali
– via Carbonara- via Donnaregina e via ss. Apostoli
– via santa Sofia (tratto)
– largo Donnaregina
– via Pietro Trinchera
– piazza Riario Sforza
– via Tribunali (da via Duomo a Castel Capuano)
– piazza Riario Sforza
– vico Nuovo della Pace
– via Oronzio Costa
– piazza san Francesco
– vicoletto II S. Maria a Cancello
– via Concezio Muzi
– via Poerio
– piazza Enrico De Nicola
– piazza dei Tribunali (da via Muzi a via Carbonara)
– piazza Capuana
– via dei Tribunali
– via Carbonara
– via Mezzocannone
– via Enrico de Marinis
– via Candelora
– via Banchi Nuovi
– largo Banchi Nuovi
– vico Melofioccolo
– calata SS. Cosma e Damiano
– pendino S. Barbara
– piazzetta Teodoro Monticelli
– largo San Giovanni Maggiore
– via Ecce Homo
– largo Ecce Homo
– via San Pietro a Majella
– via Port’Alba
– piazza Luigi Miraglia
– via Santa Chiara
– via San Sebastiano
– via Benedetto Croce
– piazzetta Forcella
– via Annunziata
– piazza Calenda
– gradini Forcella
– via Forcella
– piazza Mercato
– piazza del Carmine
– via Fossataro
– piazzetta Oronzo De Donno
– via Ludovico Bianchini
– piazzetta Sant’Eligio
– via Campane a Sant’Eligio
– via Giubbonari
– via San Giovanni a mare e tratto di via Sant’Eligio
– vico Soprammuro Ave Gratia Piena e via Postica

N.b.: l’elenco degli interventi segue l’ordine indicato negli atti ufficiali del Grande Progetto e non si riferisce alla cronologia di attuazione.

Print Friendly, PDF & Email