Home Territorio Estero Centro Ester, iniziativa umanitaria in favore dei bambini del Kenya

Centro Ester, iniziativa umanitaria in favore dei bambini del Kenya

604
missione Kenya Centro Ester


Download PDF

Il Presidente Corvino: ‘Costruiremo una scuola e una struttura sportiva per la pratica gratuita’

Iniziativa del Centro Ester in favore dei bambini del Kenya. Il nuovo anno dell’Associazione sportiva di Barra si apre con una importante iniziativa sociale fortemente voluta dal Presidente Pasquale Corvino.
Nei primi giorni dell’anno il patron è volato nel Paese africano per mettere le basi per costruire una scuola ed uno spazio per consentire a 160 bambini di un villaggio di poter praticare gratuitamente anche lo sport.

Da sempre ci prodighiamo per essere al fianco di quanti hanno più difficoltà per accedere a quello che dovrebbe essere una cosa normale per ogni bambino.

Con questo progetto abbiamo l’occasione di farlo, vogliamo offrire a questi bambini l’occasione di fare sport gratuitamente. Doneremo loro anche i kit sportivi completi e accoglieremo ogni richiesta per consentire la pratica di ogni disciplina.

In Kenya la disparità nella distribuzione della ricchezza costringe metà della popolazione a vivere sotto la soglia di povertà. L’assenza di adeguate strutture umanitarie non aiuta.

Nelle zone più remote la pratica sportiva è praticamente nulla, ecco perché iniziative come questa sono assolutamente indispensabili.

Conclude Pasquale Corvino:

A dare manforte all’operazione Centro Ester Kenya ci sono gli imprenditori Danilo Pozone e Sergio Spinosa che hanno accettato con entusiasmo di essere parte attiva di questo progetto.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Giorgia Dublino

Giorgia Dublino, esperta in comunicazione e marketing con base accademica in Scienze della Società e della Comunicazione, ha iniziato il suo percorso professionale nell'agenzia di famiglia, sviluppando competenze in gestione delle risorse umane e sociologia dei media. La sua ricerca sull'Advertainment l'ha portata a contribuire attivamente all'evoluzione dell'organizzazione familiare nel Cinema, nell'Entertainment e nella pubblicità.