Home Territorio Awarding Ceremony dell’EU Eco-Tandem Programme alla BIT di Milano

Awarding Ceremony dell’EU Eco-Tandem Programme alla BIT di Milano

685
BIT di Milano


Download PDF

Il ‘progetto’ incontrerà le 80 PMI turistiche e start up innovative per celebrare i risultati

Riceviamo e pubblichiamo.

È la Borsa Internazionale del Turismo di Milano a fare da cornice alla cerimonia di premiazione del progetto europeo EU Eco-Tandem Programme, co-finanziato dall’Unione europea, programma Cosme, coordinato da X23 Srl (Italia) avviato nel 2020 con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo eco-sostenibile nel settore turistico, attraverso l’innovazione, la cooperazione transnazionale e il trasferimento di competenze.
Un’occasione speciale, che vedrà premiare, nella giornata del 14 febbraio, ben 40 “Tandem”, ovvero un mini partenariato formato da una impresa turistica e da un innovatore, provenienti da Italia, Germania, Slovacchia, che, in questi mesi, hanno lavorato, insieme, per dare impulso e vigore alla cd. “trasformazione verde”.

Alla cerimonia interverranno oltre al coordinatore, Giuseppe Laquidara, CEO X23 Srl; Marika Mazzi Boém, Innovation Strategy Director X23 Srl, personalità di spicco del mondo del turismo e della sostenibilità, quali: Maria Elena Rossi, Direttore marketing e promozione di Enit; Angela Gerekou, Presidente dell’Organizzazione Nazionale del Turismo greca; Francesca Martignoni, specialista di marketing del turismo; Vanda Maráková, direttrice dell’Università Matej Bel, Slovacchia, Dipartimento Turistico.

L’evento di premiazione sarà ricco di momenti di confronto, scambio, interazione, per condividere – quasi in dirittura di arrivo delle attività progettuali nei quasi i tre anni di attività – esperienze e risultati, e celebrare e diffondere dunque, tutti insieme, i risultati e gli impatti positivi che EU Eco-Tandem Programme ha avuto nel settore del turismo sostenibile.

Oltre ai “Tandem” protagonisti assoluti dell’evento, anche le testimonianze di alcuni Ambassadors del nascente EU Eco-Tandem Network, che continua a crescere con il fine di diventare una comunità sempre più numerosa, costellata di professionisti del settore, start up ed appassionati, pronti a collaborare e far sentire la propria voce per promuovere un approccio più green dell’esperienza turistica.

A fine evento, dunque, anche un riconoscimento ai Best Ambassador del programma che si sono distinti per intensità del supporto.

Cronaca di un successo annunciato, che porta la firma di X23 Srl in qualità di coordinatore, Enit-Agenzia Nazionale del Turismo, Social Fare, Camera di Commercio Italiana in Germania, School of Management di Lipsia, Università di Graz in Austria, Green Evolution (Grecia) e Slovak Business Agency, partner del progetto.

Ma le attività non si fermano: sono già in programma i prossimi eventi che getteranno le basi per la replica del programma e del consolidamento del network a livello europeo.

Print Friendly, PDF & Email