Home Sport Napoli su Darmian e Vrsaljko

Napoli su Darmian e Vrsaljko

827


Download PDF

Matteo-Darmian-735x400Non resta a guardare le due milanesi, che sembrano essersi scatenate sul mercato, il nuovo Napoli targato Sarri. Dopo il ritorno di Reina, che porterà un po’ di sicurezza tra i pali facendo dimenticare la travagliata esperienza di Rafael, e l’acquisto di Valdifiori, fedele regista del nuovo tecnico, la società azzurra è piombata su Darmian e Vrsaljko. Il laterale destro del Torino, però, ha una valutazione troppo alta: Cairo chiede almeno 20 mln, forse un po’ troppi. L’ultima offerta del Napoli si aggira intorno ai 15 mln più una contropartita tecnica. Da escludere Jorginho, in un primo momento inserito nella trattativa, ma poi tolto dal mercato dallo stesso Sarri. Se dovesse inserirsi nella trattativa il Bayern Monaco, cui piace molto il terzino granata, l’affare salterebbe.

sime-vrsaljko_1nasg2159yydp11r8wp8smu3dtL’obiettivo, dunque, è rifare le fasce, sostituire lo stanco Maggio e Ghoulam, richiesto da Wenger all’Arsenal. Proprio all’Arsenal potrebbe finire anche Edu Vargas, che in Copa America con il suo Cile sta facendo faville (doppietta in semifinale contro il Perù). I due azzurri potrebbero portare nelle case di De Laurentiis circa 25 mln. Il nuovo ds partenopeo Giuntoli sta lavorando anche all’acquisto di Vrsaljko. L’affare con il Sassuolo potrebbe essere favorito dall’interesse di Di Francesco per Zapata, che andrebbe a sostituire Zaza.

Ma il mercato del Napoli non si ferma qui. Si può escludere la partenza di Higuaín, a meno che non arrivino cifre davvero folli. Callejόn, richiestissimo da Simeone, quasi sicuramente giocherà la prossima stagione nella Liga, con l’Atletico Madrid. In uscita anche Britos, vicino al Besiktas: pare che la società azzurra abbia rifiutato un’offerta di 2,5 mln e ne chieda 4.

 

Carmelo Cutolo

Print Friendly, PDF & Email
Carmelo Cutolo

Autore Carmelo Cutolo

Carmelo Cutolo, giornalista pubblicista, dottore di ricerca in Filologia classica, docente di lettere nelle scuole di secondo grado, appassionato di poesia, di ciclismo e di calcio.