Home Cronaca I figli di Bruner e Cinque assunti al Comune di Napoli

I figli di Bruner e Cinque assunti al Comune di Napoli

1181
Comune di Napoli


Download PDF

Assunzioni ai sensi della Legge 407/98

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

I due figli del Capitano Francesco Bruner e del luogotenente Vincenzo Cinque della Polizia Municipale di Napoli sono stati assunti attraverso una delibera proposta dal Sindaco de Magistris ed approvata dalla Giunta comunale.
La delibera modifica la dotazione organica del Comune e prevede la copertura di due nuovi posti di collaboratore amministrativo con assunzione a tempo indeterminato ai sensi della Legge 407/98 a favore dei familiari delle vittime del dovere.

Come si ricorderà con una delibera dello scorso settembre era stata riconosciuta la medaglia al valor civile e lo status di “’Vittime del dovere”’ a Bruner e Cinque per il sacrificio della loro vita nel compimento dei loro doveri durante la sparatoria del maggio 2015

““Bruner e Cinque sono eroi civili perché con il loro gesto hanno salvato altre vite, ha dichiarato il Sindaco de Magistris. Siamo sempre stati vicini alle famiglie che hanno affrontato questa tragedia senza odio né rancore”.

Print Friendly, PDF & Email