Home Territorio ‘AZIMVT’, la videointervista

‘AZIMVT’, la videointervista

1929

Associazione di artisti inaugura Centro culturale in via Plinio

Un gruppo di artisti fa squadra e vara lo studio e laboratorio d’arte contemporanea ‘AZIMVT’, che si propone come nuovo punto di riferimento sul territorio per pittori, scultori, musicisti, fotografi e scrittori.

L’inaugurazione, tenutasi lo scorso sabato 19 marzo, alla quale abbiamo partecipato, ha aperto i battenti al pubblico con un ricco programma in cui sono state sviscerate, dalle ore 12 alla mezzanotte, le molteplici vocazioni dell’associazione, sita a Pomigliano D’Arco, in via Plinio, 16 e ospitata dallo studio CENTAURUS.

Altre iniziative targate AZIMVT sono in programma. ExPartibus ne pubblicherà i particolari di volta in volta.
Un collettivo di giovani talenti, dunque, che crea e mette a disposizione di pubblico, artisti e addetti ai lavori, uno spazio attivo, unendo le proprie forze allo scopo di divulgare l’Arte in ogni sua forma espressiva e, come si legge nel comunicato stampa, per scardinare “il luogo comune che vuole ridurla a semplice competenza di un ridotto numero di cultori. Falso mito che riguarda spesso e volentieri proprio l’arte contemporanea nello specifico, per il suo astrattismo di dubbia interpretazione”.

Tra gli artisti che hanno preso parte all’evento esponendo le proprie opere, citiamo Christophe Mourey, Manlio De Pasquale, Enza Martinisi, Ivan Chianese, Angelo Davino, Cristina Sodano, Carla Merone, Danilo Spiteri, Giada Piccolo, Delia Ferreri, Giuliano Piccolo, Ilaria Auriemma, Angela Sodano, Lucia Schettino, Antonio Mercadante, Mario Biscetti, Maurizio Cascella.
ExPartibus ha realizzato un’intervista video ascoltando le storie di alcuni dei promotori dell’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email