Home Rubriche Muórze e surze Zuppa di broccoli e fagioli

Zuppa di broccoli e fagioli

200
Zuppa di broccoli e fagioli


Download PDF

Ingredienti

350 grammi di fagioli bianchi secchi
4 fasci di broccoli
Olio EVO q.b.
Sale q.b.
Peperoncino piccante q.b.

Procedimento

Questa volta vi propongo un’altra zuppa, però meno elaborata della minestra maritata, anzi, molto semplice e decisamente più leggera, tipica del beneventano ma diffusa anche nelle provincie di Napoli e Avellino.

La prima cosa da fare, la sera prima, è di mettere a mollo i fagioli. Personalmente uso i cannellini secchi, quelli già cotti in barattolo costituiscono un ripiego molto più comodo, ma il risultato non è lo stesso. Dopo che si sono ammorbiditi per tutta la notte, li facciamo cuocere in un tegame di coccio con un litro e mezzo di acqua senza assolutamente aggiungere sale.

Nel frattempo puliremo i broccoli; di solito si usano i broccoli rapa; quelli che a Napoli sono anche chiamati ‘e vruoccole ‘e rapa. Togliamo le parti più dure, li laviamo e li mettiamo a lessare in poca acqua salata. Quando saranno cotti li uniamo ai fagioli, con solo una parte del brodo di cottura, la nostra zuppa non deve essere troppo acquosa.
A parte prepariamo un bel soffritto con olio EVO, aglio e peperoncino, che useremo come condimento.

Possiamo mangiarla con delle fette di pane abbrustolito, ma un’altra variante molto comune è quella che invece usa la pasta, rigorosamente quella mista. In questo caso quando uniamo i broccoli ai fagioli teniamo anche tutta l’acqua di cottura, eventualmente aggiungendone un poco se vediamo che è insufficiente per lessarci la pasta.

Un rosso corposo è d’obbligo, per rispettare anche la regionalità possiamo accompagnarla con uno Sciascinoso irpino, che di recente è oggetto di una meritata riscoperta.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email
Carolina Barra

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.