Home Territorio ‘Zattera’, nuovo singolo de ‘L’Edera’

‘Zattera’, nuovo singolo de ‘L’Edera’

257


Download PDF

Disponibile dal 25 settembre

Riceviamo e pubblichiamo.

Fuori dal 25 settembre 2020 per Romolo Dischi, distribuzione Pirames International, il nuovo singolo de L’Edera che si propone di descrivere una generazione in balia del vento, ma sempre pronta a salpare.

Con mezzi di fortuna e senza la promessa di una terra che attende. Tutto quello che possiamo fare, dice L’Edera, è andare avanti, senza paura, tracciando giorno per giorno la nostra rotta, aperti alla meraviglia della scoperta e alla bellezza del viaggio.

In un modo intimista eppure sfacciatamente pop, Zattera ci fa addentrare come mai prima d’ora nel mondo di musica infestante di Alberto Manco.

Musica infestante
Il progetto, come un’edera, cresce e si evolve lentamente, in silenzio, entra in contatto con tutto ciò che lo circonda e lo tramuta in canzoni – diramazioni che iniziano a far parte di chi le ascolta.

Influenzato dalla scena indipendente degli anni ’10, Le Luci della centrale elettrica, I Ministri, I Cani, nella sua scrittura si ispira a generazioni diverse di cantautori italiani come Fossati, Fabi, Brunori, riuscendo ugualmente a risultare nuovo e inserito nel suo tempo.

Il genere si può definire “pop d’autore”: un suono contemporaneo, fresco, accessibile che si fonde con testi profondi, intensi e introspettivi.

Biografia
L’Edera è Alberto Manco, cantautore classe ’95.
Fin da piccolo appassionato di musica, Alberto cresce tra band liceali e canzoni nel cassetto, finché nel 2013, con lo pseudonimo L’Edera, carica online una manciata di brani registrati in casa e scritti insieme al fratello Giancarlo.

Dalla punta del tacco d’Italia, Santa Maria di Leuca (LE) si trasferisce a Parma e, dopo numerosi live armato solo della sua chitarra, nel 2016 pubblica il primo lavoro in studio: ‘Rampicante EP’, auto prodotto e registrato con Marco Caino Marinelli.

Segue il ‘Rampicante Live’, un mini tour di 20 date supportato dalla band, che lo porterà a suonare in apertura ad artisti della scena indipendente italiana come Dente, Colombre, Giorgio Poi, Galeffi, La Municipàl.
Nel 2018 partecipa alla trentesima edizione del Rockcontest di Controradio e si aggiudica il premio Fondo Sociale Europeo per

il brano che meglio esprime la condizione dei giovani d’oggi

con l’inedito ‘Zattera’.

Il riconoscimento gli permette di entrare in studio per registrare i suoi brani tra il Crono Sound Factory e il Kaneepa Studio di Milano con la produzione di Simone Sproccati, Salmo, Zibba, Meli e la collaborazione di Emanuele Santona, I Segreti, al basso e Loris Giroletti, L’Officina della camomilla, alla batteria.

Il 26 giugno 2020 viene pubblicato ‘Magica’ per Romolo Dischi, primo singolo estratto dal disco previsto per il 2021. Circa un mese dopo viene rilasciata la versione remix del brano a cura del producer Simoo (Masamasa).

Print Friendly, PDF & Email