Home Territorio Estero Yemen: report denuncia nuovi crimini Houthi a Marib

Yemen: report denuncia nuovi crimini Houthi a Marib

259
marib


Download PDF

La milizia sta conducendo una guerra nel distretto di Juba, a sud di Marib, e le vittime sono civili

Un report sulla situazione dei diritti umani in Yemen del 27 ottobre ha rivelato che la continua escalation della milizia Houthi, appoggiata dall’Iran contro i villaggi e le case dei cittadini nel distretto di Al-Juba, nel governatorato di Marib, nel nord-est dello Yemen, ha causato la morte e il ferimento di 300 civili e lo sfollamento di oltre 10.000 famiglie.

La dichiarazione rilasciata dall’Ufficio per i diritti umani nel Governatorato di Marib, che fa capo al Governo legittimo yemenita, afferma:

La milizia Houthi ha preso di mira, mercoledì 27 ottobre, la zona di Jerash con più di 20 colpi di mortaio e Katyusha, che hanno causato il ferimento di decine di civili, la distruzione delle loro proprietà e lo sfollamento di più di 500 famiglie.

Nella nota si esprime la condanna del silenzio internazionale di fronte ai crimini delle milizie Houthi contro i cittadini a Marib e in tutti i governatorati yemeniti.

Si invita, quindi, la Comunità internazionale e le organizzazioni internazionali ad assumersi le proprie responsabilità morali nei confronti del popolo yemenita che sta morendo di assedio e fame, esecuzioni di massa e pratiche repressive e per il continuo bombardamento di villaggi e quartieri residenziali da parte della milizia Houthi sostenuta dall’Iran.

Una delegazione dell’ONU guidata dal vice coordinatore umanitario delle Nazioni Unite in Yemen, Diego Zorrilla, è stata informata domenica scorsa sulla situazione umanitaria nel distretto di Al-Juba, a sud di Marib, contro il quale la milizia Houthi sta conducendo una guerra di massa.

Secondo l’agenzia di stampa ufficiale yemenita “Saba”, è stata anche ragguagliata sulle violazioni umanitarie commesse dalle milizie Houthi nei confronti dei civili e dei campi di sfollati forzati provenienti da altri distretti nel sud del governatorato di Marib.

La delegazione delle Nazioni Unite ha ascoltato una spiegazione del capo del consiglio locale nel distretto di Al-Juba, Muhammad Nimran, sulla situazione umanitaria complessiva nel governatorato di Marib per la popolazione locale e gli sfollati a causa delle milizie Houthi, che ha sottolineato come la situazione umanitaria sia catastrofica in assenza di un ruolo reale ed efficace dell’ONU e delle sue organizzazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.