Home Territorio Estero Yemen: minacce Houthi all’avvocato della modella rapita

Yemen: minacce Houthi all’avvocato della modella rapita

157
modella entisar


Download PDF

L’Ordine degli avvocati considera i servizi di sicurezza Houthi responsabili di qualsiasi cosa potrà accadere alla vita dell’avvocato Khaled Al-Kamal

L’Ordine degli avvocati yemenita di Sana’a, città che è sotto il controllo della milizia Houthi, ha condannato le minacce ricevute dall’avvocato dell’artista e modella yemenita, Entisar Al-Hammadi, rapita e portata nelle carceri Houthi lo scorso febbraio.

In una nota il sindacato ha dichiarato di essere stato informato che l’avvocato e consulente legale, Khaled Al-Kamal, ha ricevuto una minaccia da uomini armati nel quartiere di Al-Raqas nella città di Sana’a, al fine di spingerlo a lasciare il caso della sua cliente, l’artista e modella Al-Hammadi.

La dichiarazione del sindacato ha denunciato quello che ha descritto come:

Il comportamento sciocco e l’atto criminale condotto contro l’avvocato Al-Kamal.

Il sindacato degli avvocati yemeniti considera i servizi di sicurezza della milizia Houthi responsabili di qualsiasi cosa potrà accadere alla vita del difensore. Il quotidiano yemenita “Al-Shari” ha pubblicato una copia della denuncia dell’avvocato all’Ordine professionale, che spiegava i fatti relativi alla minaccia nei suoi confronti da parte di uomini armati in relazione al caso che sta seguendo e che ha destato scalpore a livello internazionale.

La milizia filo iraniana ha rapito l’artista, Al-Hammadi, lo scorso febbraio dal quartiere Shamlan, a ovest della città. La giovane donna è rimasta nascosta nelle carceri dei miliziani fino a quando il suo caso si è trasformato in un problema di opinione pubblica.

Al-Hammadi è nata nel 2001 da padre yemenita e madre etiope. Era famosa per la sua promozione della moda yemenita e per i suoi ruoli da attrice nella serie ‘Dam al-Gharib’ e ‘Ghurbat al-Ban’ durante lo scorso Ramadan.

Le organizzazioni internazionali e locali per i diritti umani affermano che almeno 300 donne e ragazze yemenite, tra cui attiviste per i diritti umani e lavoratrici di organizzazioni di soccorso, languiscono da mesi e anni in prigioni segrete e pubbliche appartenenti agli Houthi.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione Arabia Felix

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.