Home Territorio Estero Yemen: KSRelief in campo per il ritorno di 2.800 studenti

Yemen: KSRelief in campo per il ritorno di 2.800 studenti

276
ksrelief marib


Download PDF

Il King Salman Humanitarian Aid and Relief Center ha aperto la scuola Al-Jeel nella città di Marib, sul lato opposto del più grande campo profughi in Yemen, il campo di Al-Jufina

Il King Salman Humanitarian Aid and Relief Center, KSRelief, nel Governatorato di Marib, nello Yemen nord-orientale, ha avviato il 26 ottobre la distribuzione di materiale scolastico a 2.800 studenti e studentesse.

Questa attività rientra nel progetto di ritorno a scuola attuato dall’ONG saudita, alla luce della continua accoglienza da parte della città di Marib degli sfollati e dai governatorati controllati dalla milizia Houthi appoggiata dall’Iran.

Il progetto ha fornito agli studenti 2.800 zaini, 2.800 divise scolastiche, libri di testo e materiale per prevenire il Covid-19 e mira ad attrezzare 32 aule scolastiche.

Il Vicedirettore generale dell’Ufficio per l’istruzione del governatorato di Marib, Abdulaziz Al-Bakri, ha elogiato il ruolo umanitario fornito dall’Arabia Saudita attraverso il King Salman Relief Center in tutti i campi, invitando le organizzazioni della società civile a sostenere l’istruzione a Marib per superare le difficoltà del processo educativo nel governatorato a causa dell’aumento del numero di studenti a seguito del grande esodo da altri governatorati.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.