Home Territorio Estero Yemen: incendio in un campo profughi a Hodeidah

Yemen: incendio in un campo profughi a Hodeidah

375


Download PDF

Le fiamme sono divampate a causa di una stufa a legna

Un incendio ha distrutto decine di case in un campo profughi, venerdì 16 luglio sera, nel distretto di Al-Durayhimi, a sud di Al-Hodeidah, nello Yemen occidentale. Al momento non si hanno notizie di vittime.

Fonti locali hanno riferito che l’incendio è divampato nel campo profughi di Al-Markouda e ha distrutto 30 case provvisorie, mentre altre fonti parlano di 100 abitazioni andate in fiamme.

L’incendio è scoppiato a causa di una stufa a legna all’interno dell’abitazione di fortuna di uno sfollato, costruita con fronde e palme in attesa di trasferirsi in un’altra abitazione, secondo il sito di notizie locali “NewsYemen“.

Una squadra di soccorso è riuscita a spegnere l’incendio. I media delle forze congiunte hanno dichiarato, in un comunicato, che le sue forze si sono precipitate per intervenire attraverso una squadra di soccorso che è riuscita a domare le fiamme e a salvare il campo.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.