Home Territorio Estero Yemen: Houthi chiudono strada tra Lahj e Taiz

Yemen: Houthi chiudono strada tra Lahj e Taiz

197
casa distrutta houthi


Download PDF

I bulldozer Houthi hanno iniziato a chiudere la strada con grandi barriere di sabbia per impedire ogni collegamento tra le due province yemenite

Oggi 15 settembre la milizia Houthi ha chiuso una strada che collega i Governatorati di Taiz e Lahj. I bulldozer dei ribelli sono entrati in azione nel distretto di Qubaita del Governatorato di Lahj, nel sud dello Yemen.

Secondo il sito di notizie yemenita “Al-Mashhad”, che ha citato i residenti locali, la milizia Houthi ha chiuso la strada Jahla, a nord del distretto di Qubaita, a nord del Governatorato di Lahj. I residenti hanno confermato di aver visto bulldozer creare grandi barriere di sabbia all’interno della valle.

Hanno aggiunto che Wadi Hijla è utilizzata dalle persone come percorso alternativo alla strada principale che collega Lahj e Taiz, che è la linea Karsh-Shrija-Al Rahda, chiusa dalle milizie Houthi a metà marzo 2015.

Secondo i residenti, questa valle è il loro unico sbocco che alimenta un terzo della popolazione del distretto con generi alimentari e altre forniture nelle aree di Karsh – Al-Shareja – e Al-Dabi, fino alle zone isolate del sobborgo est del distretto.

Hanno inoltre rimarcato che la chiusura di questa strada impedirà gli spostamenti verso le principali città del sud e del nord.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.