Home Territorio Estero Yemen: esercito annuncia abbattimento drone Houthi a ovest di Marib

Yemen: esercito annuncia abbattimento drone Houthi a ovest di Marib

246
drone


Download PDF

ONU sostiene si tratti di un’arma assemblata con componenti iraniane

L’esercito yemenita ha annunciato l’abbattimento di un drone lanciato dalla milizia Houthi, verso le sue posizioni sul distretto di Sirwah, a ovest di Marib.

Il centro media delle forze armate yemenite ha riferito che i soldati dell’esercito nazionale hanno abbattuto un aereo da ricognizione appartenente alla milizia Houthi nel fronte di Sarwah, a ovest di Marib, nell’est del Paese.

Le milizie Houthi hanno intensificato l’uso di droni bomba e ricognitori, che secondo quanto ha riferito il Comitato di esperti delle Nazioni Unite, sono assemblati da componenti da una fonte esterna e spediti nello Yemen.

Si tratta di componenti della Ababil-T, prodotta dall’Iran Aircraft Manufacturing Company. Il rapporto degli esperti delle Nazioni Unite incaricato di monitorare l’embargo sulle armi imposto allo Yemen dal 2015 afferma che la milizia Houthi ha acquisito nuove armi nel 2019, alcune delle quali avevano caratteristiche simili a quelle prodotte in Iran.

Il rapporto, che è stato inviato di recente al Consiglio di sicurezza, afferma che, oltre ai noti sistemi di armamento usati finora, gli Houthi stanno utilizzando un nuovo tipo di drone Delta e un nuovo modello di missili da crociera.

Fonte: https://www.alarabiya.net/ar/arab-and-world/yemen/2020/07/04/%D8%A7%D9%84%D8%AC%D9%8A%D8%B4-%D8%A7%D9%84%D9%8A%D9%85%D9%86%D9%8A-%D9%8A%D8%B9%D9%84%D9%86-%D8%A7%D8%B3%D9%82%D8%A7%D8%B7-%D8%B7%D8%A7%D8%A6%D8%B1%D8%A9-%D8%AD%D9%88%D8%AB%D9%8A%D8%A9-%D8%BA%D8%B1%D8%A8%D9%8A-%D9%85%D8%A3%D8%B1%D8%A8-.html

Print Friendly, PDF & Email
Redazione Arabia Felix

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.