Home Territorio ‘Voci per la libertà’ va in tour

‘Voci per la libertà’ va in tour

315
'Voci per la libertà' a Rovigo


Download PDF

Il 23 settembre a Rovigo H.E.R. e Grace N Kaos, vincitori del Premio Amnesty Emergenti nel 2020 e 2019, il 3 ottobre H.E.R. a Faenza (RA) per il MEI

Riceviamo e pubblichiamo.

‘Voci per la libertà’, il festival legato ad Amnesty International e giunto nel luglio scorso a Rosolina Mare (RO) alla sua XXIII edizione, parte in tour.

La prima tappa sarà mercoledì 23 settembre a Rovigo nell’ambito del Wallabe Festival, quando si esibiranno i vincitori delle ultime due edizioni del Premio Amnesty International Italia nella sezione Emergenti, ovvero H.E.R. e i Grace N Kaos.

H.E.R., al secolo, Erma Pia Castriota, ha vinto nel 2020 con ‘Il mondo non cambia mai’, un pezzo elettropop contro le discriminazioni, che lei, artista transgender, conosce bene, avendole vissuta in prima persona.

I polesani Grace N Kaos, che hanno prevalso nel 2019 con la canzone ‘Nero’, sul tema del caporalato e dello sfruttamento del lavoro agricolo, presenteranno in anteprima il loro nuovo spettacolo #Kaoscamp, affiancati dal compositore Graziano Beggio.

Durante la serata, in programma in piazza Vittorio Emanuele II alle 21, verranno presentate anche due campagne di Amnesty International: ‘Libertà per Patrick Zaki’, lo studente egiziano di Bologna ingiustamente incarcerato in Egitto, e #Iolochiedo: il sesso senza consenso è stupro.

L’ingresso è gratuito con prenotazione.

L’evento, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Rovigo e organizzato dall’Associazione Culturale Voci per la Libertà e da Amnesty International, si inserisce nel progetto ‘Arte per la libertà, la barca dei diritti’, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando ‘Eventi culturali 2020’ e da CGIL Rovigo e CISL Padova e Rovigo.

La serata vede anche la collaborazione della Pro Loco Città di Rovigo e APS Rovigo, ditta di consulenza, formazione e sicurezza.

La successiva tappa di ‘Voci per la libertà in tour’ sarà il 3 ottobre, quando H.E.R. rappresenterà il festival al MEI di Faenza (RA) con uno showcase previsto alle 19:00 nello Spazio Corona in Piazza della Libertà.

Nello stesso giorno Michele Lionello, direttore artistico di ‘Voci per la libertà’, parteciperà come relatore all’incontro ‘Tra emergenza e ripartenza quali prospettive per la musica indipendente in Italia’, alle ore 10:00 nella Galleria della Molinella, sempre a Faenza.

Maggiori informazioni

Print Friendly, PDF & Email